menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Allerta meteo nel Foggiano: freddo, neve a basse quote e venti di burrasca

Dalle prime ore di domani, sabato 28 dicembre, e per le successive 24-36 ore. Il Centro Funzionale Decentrato, ha dichiarato l'allerta gialla per venti e neve su tutto il territorio regionale

La discesa di aria fredda dalla Scandinavia alle Regioni balcaniche innescherà sull'Italia una intensa ventilazione nord-orientale, interessando in particolar modo il centro-sud. In aggiunta, si avranno nevicate fino a bassa quota sulle regioni adriatiche centrali e al sud, associate a un generale calo termico. 

L'inverno bussa alla porta della Capitanata

Dalle prime ore di domani, sabato 28 dicembre, e per le successive 24-36 ore, si prevedono nevicate su Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria, in estensione dal pomeriggio alla Sicilia settentrionale, con quota neve al di sopra dei 300-500 metri e apporti al suolo deboli o localmente moderati. 

Dal mattino di domani e per le successive 24-36 ore, inoltre, si prevedono venti forti o di burrasca nord-orientali su Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con raffiche di burrasca forte in corrispondenza delle aree montuose. Mareggiate sulle coste esposte. 

Pertanto, il Centro Funzionale Decentrato, ha dichiarato l'allerta gialla per venti e neve su tutto il territorio regionale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento