Sabato, 16 Ottobre 2021
Tasse

IMU Foggia: come si calcola

Calcolo differente per i fabbricati e per i terreni

Le aliquote si applicheranno, per i fabbricati, sul valore della rendita catastale aumentata del 5%, mentre per i terreni sul valore del reddito dominicale aumentato del 25% (come per l’ICI), applicando poi i seguenti nuovi moltiplicatori per ottenere l’imponibile:

Moltiplicatore 160 per i fabbricati delle cat. catastali del gruppo A ,(escluso la cat. A/10) oltre alle cat. C2,C6,C7;

Moltiplicatore 140 per i fabbricati del gruppo catastale B e per le cat. C/3, C/4 e C/5;

Moltiplicatore 80 per i fabbricati della cat. A/10 e D/5;

Moltiplicatore 60 per i fabbricati del gruppo catastale D (esclusa la cat. D/5);

Moltiplicatore 55 per i fabbricati della cat. C/1.

Moltiplicatore 110 per i terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti;

Moltiplicatore 135 per i restanti terreni agricoli a qualsiasi titolo posseduto.

Per le aree fabbricabili, l’imponibile è dato dal valore venale comune in commercio al 1° gennaio dell’anno d’imposizione, con riferimento alle caratteristiche dell’area, ubicazione, indici di edificabilità, destinazione d’uso, ecc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IMU Foggia: come si calcola

FoggiaToday è in caricamento