San Severo sorride, la differenziata supera il 57%: “Continuare in questa direzione”

Dopo un calo registratosi nei mesi scorsi, i dati del mese di marzo sono confortanti. Fanelli: “Lavoreremo attraverso la campagna di sensibilizzazione abbinata al controllo della Polizia Municipale”

Immagine di repertorio

I dati sono confortanti: per il mese di marzo 2017 la Raccolta Differenziata nella città di San Severo si è attestata al 57,68%. Si tratta di un rilievo numerico in netto miglioramento rispetto al recente passato, che evidenzia come il servizio di raccolta porta a porta nel tessuto urbano ed extraurbano abbia ripreso ad avere riscontri confortanti: il dato sanseverese si conferma superiore e sopra le medie rispetto a tante altre città grandi e piccole della provincia di Foggia e della Regione Puglia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei mesi scorsi si era infatti registrato un lieve calo, ma quasi con immediatezza il dato della raccolta, rilevabile dal sito della Regione Puglia, è ritornato confortante. Ma evidentemente sempre migliorabile: “Lavoriamo in questa direzione, attraverso una campagna di sensibilizzazione – dichiara l’Assessore al ramo dr. Raffaele Fanelli – abbinata all’azione di controllo operata dagli agenti della Polizia Municipale, sempre attenti ad individuare coloro che ancora oggi violano leggi e regolamenti per quanto concerne il conferimento dei rifiuti”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento