Sabato, 31 Luglio 2021
mobilità

Inaugurato a Peschici "Parkinbici", il primo bike sharing intercomunale

Ufficialmente partito martedì scorso il nuovo servizio promosso dal Parco Nazionale del Gargano, che sarà attivo tutti i giorni durante il periodo estivo. Cinque i paesi coinvolti.

Taglio del nastro

Si è tenuto martedì 7 agosto, nella splendida cornice di Peschici, l’evento inaugurale di Parkinbici, il primo esempio in Italia di bike sharing intercomunale.

A sollevare il velo, il Presidente del Parco Nazionale del Gargano, l’avv. Stefano Pecorella, il dott. Domenico Vecera, sindaco di Peschici, il dott. Pierino Amicarelli, sindaco di Vico del Gargano e la Presidente della Comunità del Parco Nazionale del Gargano, la dott.ssa Ersilia Nobile.

Dopo il taglio del nastro, il Presidente del Parco e i sindaci hanno effettuato un giro panoramico a bordo delle biciclette - a pedalata assistita - lungo le vie del centro cittadino. A vivacizzare la serata, sono state allestite, all’interno della villa comunale, due postazioni di bicigeneratori, grazie alle quali sono state confezionate e distribuite al pubblico fresche granite al limone, a zero emissioni nocive. A produrre la corrente necessaria, infatti, ci hanno pensato i numerosi presenti, invitati a turno a pedalare.

L’evento è stato accompagnato dalla diretta radiofonica di Rete Smash Gargano e dalla numerosa presenza di giovanissimi, ai quali è stato fatto dono di gadget e t-shirt. Un giovanissimo freestyler in bicicletta, Giuseppe Spadaccino, si è reso protagonista di splendide acrobazie e piroette. Nel corso della cerimonia, Stefano Pecorella ha provveduto a consegnare una serie di divise da ciclista, personalizzate con i colori e il logo del Parco Nazionale del Gargano, al vice presidente del gruppo ciclistico amatoriale GS Sipontino, Mimmo De Palo. All’iniziativa hanno presenziato anche 15 partecipanti (di età compresa tra 18 e i 26 anni), di 10 nazionalità diverse, che partecipano a Ecodream Capojale”, il campo di volontariato internazionale ambientale che è in pieno svolgimento a Capojale e Cagnano Varano (dal 30 luglio al 20 agosto), organizzato dall’associazione "Isola Capojale", in collaborazione con il Parco Nazionale del Gargano, l’associazione "Lunaria" e l’associazione "Mediterranea".

“Il bike sharing - ha dichiarato il Presidente del Parco - è dunque una realtà e dopo quelli di Ischitella, Peschici, Rodi Garganico e Vico del Gargano, sarà presto ampliato ad altri comuni del Gargano”.

La strada è segnata, non resta che continuare a pedalare. Il servizio è attivo tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle ore 7.00 alle ore 23.00 e nel periodo estivo sette giorni su sette. E’ stato attivato un numero verde ad hoc, l’800.654.214, per ottenere informazioni sulle modalità di erogazione del servizio e aggiornamenti sui punti vendita abilitati. Ulteriori notizie utili sono disponibili agli indirizzi web: www.bicincitta.com e www.parcogargano.it

Le stazioni di deposito di Parkinbicisono ubicate nei Comuni di:
 
1.   Ischitella – piazzetta di Foce Varano
2.   Peschici – via Magenta 
3.   Rodi Garganico – Corso Madonna della Libera
4.   Rodi Garganico - Lido del Sole – piazzale Irium 
5.   Vico del Gargano - Calenella – stazione ferroviaria 
6.   Vico del Gargano - San Menaio – stazione ferroviaria 
 
I punti vendita sono attivi c/o:
 
1.   Stazione ferroviaria di Peschici Calenella
2.   Stazione ferroviaria di San Menaio
3.   Stazione ferroviaria di Rodi Garganico
 
 
Le possibilità di abbonamento sono tre:
 
-       annuale, per i residenti, al costo di Euro 30,00, comprensivo di 10 Euro di precarica e 5 di assicurazione RCT
le prime due ore di utilizzo sono gratuite, Euro 0.50 la terza ora, Euro 1.00 per ogni ora successiva

Per i turisti sono invece disponibili le cards con formula:
-       settimanale, al costo di Euro 20,00 
-       weekend, al costo di Euro 12,00
comprensive di 4 ore di utilizzo al giorno forfetizzate.
L’assicurazione RCT è facoltativa, al prezzo di Euro 5,00

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato a Peschici "Parkinbici", il primo bike sharing intercomunale

FoggiaToday è in caricamento