Dove si buttano i rifiuti? La raccolta differenziata è più facile con Green Game

Tra i protagonisti ci sono anche gli alunni foggiani degli istituti comprensivi Alighieri e Parisi-De Sanctis, oltre ai frequentanti dell’istituto secondario di primo grado ‘Bovio’

Una lezione di Green Game

Dove si gettano gli scontrini fiscali? E le scatole della pizza da asporto? Due domande apparentemente semplici ma alle quali, nella maggior parte dei casi, rispondiamo in maniera errata. Green Game è nato proprio per semplificare il concetto di raccolta differenziata, sensibilizzando i più giovani sui benefici di un corretto riciclo dei rifiuti. Il progetto itinerante – che sta coinvolgendo gli studenti della Regione Puglia - è promosso da Gi.Pi.Elle Puglia srl in collaborazione con la Regione Puglia, assessorato alla Qualità dell’Ambiente, finanziato dal Fondo Sociale di Sviluppo Regionale P.O. FERS Puglia 2007-2013 Linea 2.5 azione 2.5.5.

Tra i protagonisti ci sono anche gli alunni foggiani degli istituti comprensivi Alighieri e Parisi-De Sanctis, oltre ai frequentanti dell’istituto secondario di primo grado ‘Bovio’

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attraverso il format ‘Green Game’, gli studenti acquisiscono nozioni che successivamente vengono sottoposte a verifica immediata attraverso un coinvolgente metodo del quiz multi-risposta. Ogni classe diventa una squadra ed ogni squadra ha il suo “rappresentante”, colui che ha in mano le redini del gioco attraverso la pulsantiera wireless fornita. Il corpo docente e i dirigenti scolastici hanno più volte manifestato orgoglio e felicità nel constatare come i propri studenti apprendano velocemente e con entusiasmo nuove informazioni rimanendo concentrati e reattivi, sviluppando importanti valori come il lavoro in team e approfondendo conoscenze. Sono proprio gli insegnanti i principali sostenitori di questo format innovativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento