Energia e vita, il flash mob che vuole scuotere una città alla deriva

Decine di ragazze hanno ballato in Corso Vittorio Emanuele dando vita a un simpatico e dirompente flash mob di protesta

Flash mob

Un flash mob per promuovere l’arte della danza e per scuotere una città alla deriva, che da anni attende la riapertura di due dei luoghi culturali più importanti del capoluogo dauno: il Teatro Giordano e l’Anfiteatro Mediterraneo. Una città "artisticamente passiva" tuonano gli organizzatori.

FLASH MOB A FOGGIA: IL VIDEO

Per questo motivo, domenica mattina, le ragazze della Tersicore Danza di Foggia e Cerignola, in collaborazione con Mary J Style di Manfredonia ed Attitude di Apricena, hanno ballato in Corso Vittorio Emanuele, tra la curiosità e lo stupore dei passanti, dando vita a un simpatico e dirompente flash mob di protesta e confermando, altresì, l’interesse dei giovani per l’arte della danza. C’è un’altra Foggia quindi, di giovani leve pronte a cambiare il destino di una città avara di idee e di contenuti, ma ricca di talenti, spunti, energia e di voglia di vivere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento