rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Formazione

L'Europa e le opportunità per la giovane avvocatura, l'Aiga vola a Bruxelles con Furore

Le prospettive delle politiche comunitarie in tema di professioni al centro della tre giorni

L'Europa e le opportunità per la giovane avvocatura sono state al centro della tre giorni a Bruxelles riservata a una delegazione della sezione Aiga di Foggia. Quindici tra i membri del direttivo, ospitati e guidati dall’europarlamentare Mario Furore, hanno avuto modo di assistere ai lavori delle commissioni parlamentari, incontrare deputati e funzionari del Parlamento, in un proficuo confronto sulle tematiche e le prospettive delle politiche comunitarie in tema di professioni.

“Il viaggio – dichiara il presidente della sezione Aiga di Foggia, l’avvocato Mario Aiezza - che, invero, causa Covid, era inizialmente programmato per l’aprile 2020, è stato un’importante occasione per approfondire le opportunità che l’Europa, per il tramite delle sue istituzioni e dei suoi rappresentanti, offre a tutti i cittadini e, per ciò che riguarda il nostro settore, alla giovane avvocatura la quale – prosegue il presidente – ancor più in questo momento storico ha bisogno di stimoli ulteriori, anche con gli incentivi di tipo economico che l’Europa mette a disposizione, per poter coltivare con entusiasmo e concretezza la propria passione e la propria professionalità. È per tale ragione – conclude l’avvocato Aiezza - che sento di dover ringraziare vivamente l’onorevole Mario Furore per aver consentito alla sezione Aiga di Foggia di svolgere questa entusiasmante esperienza, con l’auspicio che lo stretto rapporto con il territorio di rappresentanza posso continuare ad essere foriero di opportunità per la giovane avvocatura”.

“Sono davvero felice di aver ospitato a Bruxelles la sezione Aiga di Foggia, Associazione italiana giovani avvocati” dichiara l’europarlamentare foggiano Mario Furore: “È​ stata l’occasione per un bel confronto sul lavoro delle istituzioni europee e sul loro impatto sui Paesi membri. Dal Pnrr alle politiche ambientali, l’Unione europea svolge un ruolo da protagonista, che oggi più che mai segnerà il nostro futuro e quello delle generazioni a venire. Credo che questa visita possa essere l’inizio di un bel percorso da fare insieme. Aiga rappresenta una realtà molto importante per il territorio, sempre attenta alle esigenze dei più giovani professionisti e a porre riflessioni importanti su legalità e contrasto alla criminalità organizzata”.

Hanno partecipato al viaggio gli avvocati Anna Lops (segretario nazionale Aiga), Simona Lafaenza (vicepresidente Aiga Foggia), Vincenzo Palmieri (tesoriere Aiga Foggia), Vincenzo Santomarco (segretario Aiga Foggia), Valerio Vinelli (past president Aiga Foggia) e i membri del direttivo di Aiga Foggia, gli avvocati Savino Bonito, Grazia Chionchio, Gigi Iannarelli, Sergio Cusmai, Michele Di Mario, Alessia Cifaldi, Mariantonietta Merlicco, Iole Matarante e Francesco Ricucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Europa e le opportunità per la giovane avvocatura, l'Aiga vola a Bruxelles con Furore

FoggiaToday è in caricamento