Asilo: come e quando iscrivere i bambini alla scuola materna

L'asilo è l'occasione giusta per i bambini di interagire tra di loro, fare le prime esperienze e assumersi piccole responsabilità. Ecco quando e quali documenti presentare per iscrivere i piccoli alla scuola materna

I genitori vedono i loro piccoli crescere velocemente. Dal momento della culla fino ai primi passi, il tempo sembra volare. In un attimo ci si rende conto che i bambini sono pronti ad affrontare la loro prima esperienza di vita: l'asilo. Questo momento emozionante sia per i genitori che per i bimbi deve essere affrontato con lo spirito giusto. 

La fase dell'iscrizione e la scelta dell'asilo è tra le più importanti, deve essere organizzata con largo anticipo. Nel caso di Foggia ecco una guida utile per non sbagliare e presentare tutto ciò che serve per l'iscrizione dei bambini all'asilo.

Come scegliere la scuola

Scegliere la scuola materna giusta è molto importante. Visto gli impegni dei genitori e la vita frenetica, è meglio optare per una struttura vicino casa e facilmente raggiungibile. Per trovare quella più adatta alle proprie esigenze, si può consultare il sito del Ministero Scuola in Chiaro. Il portale consente di cercare la struttura vicino alla propria abitazione, basta semplicemente inserire l'indirizzo.

Una volta individuato l'asilo più comodo, possiamo decidere di andare a vedere direttamente la scuola. In alcuni casi sono le stesse maestre che decidono di organizzare incontri con i genitori per illustrare le caratteristiche dell'asilo e i servizi che sono in grado di offrire.  Scelta la scuola adatta alle proprie esigenze, non resta che presentare la domanda d'iscrizione. 

Quando e come presentare la domanda d'iscrizione

A differenza delle scuole elementari e medie, la domanda d'iscrizione per le scuole materne può essere fatta solo in modalità cartacea. Per le strutture statali il modulo deve essere presentato e consegnato direttamente alla segreteria dell'istituto entro il 31 gennaio dell'anno in cui si inizia a frequentare l'asilo. 

La domanda d'iscrizione alle scuole materne comunali, invece, avviene in base ad un bando pubblicato autonomamente da ogni comune. La domanda on line deve essere presentata entro gennaio febbraio, ma è sempre meglio consultare costantemente il sito internet ufficiale per avere essere informati sulle ultime notizie. 

A quale età iscrivere i bambini

Sono ammessi all'asilo tutti i bambini che compiono 3 anni entro il 31 dicembre dell'anno scolastico di riferimento e i bimbi che compiono 3 anni tra il 1° gennaio e il 30 aprile dell'anno successivo. La graduatoria che si andrà a formare, darà la precedenza ai piccoli che compiono gli anni entro il 31 dicembre, mentre i restanti, considerati anticipari, potranno iscriversi se ci saranno ancora posti disponibili. 

Quali documenti presentare

I documenti da presentare sono essenzialmente due:

  • Documenti che attestino le vaccinazioni obbligatorie già fatte. In linea generale è l'ASL che comunica alla segreteria scolastica eventuali mancanze nelle vaccinazioni. In ogni caso è sempre bene presentare la documentazione, perchè se on in regola non sarà ammesso alla scuola materna.
  • Eventuali certificati medici che attestino disturbi o disabilità del bambino. In questo caso bisogna allegare anche una richiesta per un eventuale insegnante di sostegno.
  • Eventuale domanda per sollevarlo dalle lezioni di religione. Se non si vuole far partecipare il piccolo alle ore dedicate alla religione si deve presentare una domanda scritta per chiedere che il piccolo in quelle ore pratichi altre attività. 

Orari scuola materna e costi

Nel momento dell'iscrizione è possibile scegliere l'orario adatto alle proprie esigenze, sempre nei limiti della disponibilità della struttura. In genere l'orario settimanale di una scuola materna è di 40 ore, suddivise tra mattina e pomeriggio. Nei casi in cui non si ha voglia di lasciare il piccolo anche nelle ore pomeridiane, si può chiedere l'orario ridotto.

Se invece avete bisogno che il bimbo rimanga oltre l'orario standard, potete chiedere l'orario prolungato che arriva fino a 50 ore settimanali. 

La scuola materna statale è totalmente gratuita, le uniche spese riguardano la mensa e lo scuolabus. In questo caso il canone viene stabilito in base al reddito della singola famiglia. 

Le strutture private, invece, hanno rette mensili a cui va aggiunta l'iscrizione.

Asili presenti sul territorio di Foggia

Sorriso del sole in via Alberto Amorico, 19

Kindergarten in via Sandro Pertini, 14

Asilo Nido Santa Letizia in via Michele Marchianò 47

Scuola Dell'infanzia Paritaria "Santa Rita" Foggia Via E.Nardella n 12-14-16-18

Come far divertire i bambini in auto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Italia vi sono pochi laureati in ingegneria, architettura e statistica

  • Rapporto Ocse: gli studenti italiani sono quelli con più lacune in scienze e nella lettura

Torna su
FoggiaToday è in caricamento