Workshop a cura di Edoardo Agresti: fotografia di reportage, dal viaggio al matrimonio

Locandina workshop

Fotografia di reportage, dal viaggio al matrimonio sarà l'oggetto del workshop fotografico a cura di Edoardo Agresti, fotografo fiorentino noto a livello internazionale, in programma sabato 15 e domenica 16 marzo negli spazi di Palazzo D'Auria Secondo a Lucera.

Il workshop, organizzato in collaborazione con Walter Diga, Fotoautomatica e con il patrocinio del Comune di Lucera e la Provincia di Foggia, approfondirà molti aspetti legati alla fotografia di reportage.

Si partirà dalla 'nascita' della fotografia, toccando quelli che sono stati i punti cardine che hanno contribuito a farne la storia. Molti saranno i fotografi di cui si studierà il modo di scattare e la filosofia di lavoro. Ognuno di loro sarà uno spunto per discutere di tecnica e di approccio al reportage, sia di viaggio che di cerimonia. Aneddoti, episodi, storie, biografie saranno un modo per immergersi in questo mondo cercando di comprendere meglio quello che sta dietro a uno scatto, a uno stile, a un modo di approcciarsi con il soggetto.

La seconda parte del workshop sarà incentrata sulla fotografia di Edoardo Agresti. Saranno condivisi e commentati scatti legati alla sua visione del viaggio, del matrimonio, del documentare. Seguiranno suggerimenti e consigli pratici su come muoversi in diverse situazioni.

"Ritengo che il reportage fotografico è un modo espressivo che si basa sul cogliere situazioni, eventi, episodi, fatti, nell'attimo stesso in cui accadono senza che questi siano alterati o modificati dal fotografo stesso. Fotografare ciò che viene 'costruito', organizzato, programmato forse con l'eccezione del ritratto, non lo considero puro reportage, ma un qualcosa di vicino alla fiction", afferma Edoardo Agresti e continua: "per questo motivo durante i miei workshop non si scatta, in quanto non si farebbe del reportage ma solo un inutile esercizio di stile. Il fare del reportage richiede di avere un'idea, un progetto da approfondire ed elaborare, cose che non avremmo nemmeno il tempo necessario di fare in soli due giorni di incontro".

L'obiettivo del workshop è quello di infondere una nuova forza creativa al proprio modo di scattare, perché, come ribadisce Edoardo Agresti, "la fotografia non ha bisogno di 'scattini' ma di amanti".

Il corso, aperto ad un massimo di 15 persone, si concluderà con la lettura del portfolio dei partecipanti. Per ulteriori informazioni e per prenotazioni scrivere a info@edoardoagresti.it o contattare Walter Diga al numero 347.4429702.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fase 2, la galleria della Fondazione riapre al pubblico: prorogata al 20 giugno la mostra di Matteo Manduzio

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 20 giugno 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento