menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ‘Giordano’ ritrova Jeremy Cohen, San Severo celebra Andrea Pazienza. Tutti gli eventi a Foggia e dintorni

Un altro fine settimana ricco di appuntamenti in Capitanata. Il grande violinista, in concerto al teatro comunale. San Severo festeggia quello che sarebbe stato il 60° compleanno dell'artista. Si chiude il primo festival della Ricerca e Innovazione con il premio Nobel Michael Spence. Tappeti floreali coloreranno Foggia e Candela

Il penultimo weekend di maggio è alle porte. Anche questa volta la Capitanata è pronta a offrire un vasto bagaglio di eventi di ogni genere. Una proposta eterogenea che spazia dalla musica agli incontri culturali, passando per il teatro e gli eventi di carattere sociale. Noi, come sempre, vi proponiamo alcuni eventi da non perdere (SCOPRI QUI TUTTI GLI EVENTI DEL FINE SETTIMANA).

1-Concerto Jeremy Cohen. Torna per la seconda volta in Capitanata uno dei più grandi violinisti a livello internazionale. Sabato sera il Teatro Giordano spalancherà le porte al musicista americano che si esibirà insieme al quartetto d’archi pugliese Alkemia Quartet. Cohen è uno dei più grandi esponenti al mondo di violino tango e jazz e sarà l?ospite speciale di questo concerto, in anteprima nazionale a Foggia.

2-Rassegna dedicata ad Andrea Pazienza. Prenderà il via domenica con una grande festa la rassegna ‘Buon compleanno Paz!’, una serie di eventi programmati fino al 16 ottobre 2016, con i quali l’Amministrazione Comunale, con l’Assessorato alla Cultura, il Mat e il suo Splash! Archivio ‘Andrea Pazienza’, intende festeggiare quello che sarebbe stato il 60° compleanno dell’artista, e promuovere ulteriormente il media fumetto. Durante la serata sarà inoltre inaugurata la mostra ‘Buon Compleanno Paz!’, una collettiva con sessanta autori di fumetti, vignette e illustrazioni di rilievo nazionale e internazionale, ognuno dei quali renderà il suo personale regalo disegnato. Sessanta autori come gli anni che avrebbe compiuto Pazienza.

3-Festival Ricerca e Innovazione. Chiude in bellezza la prima manifestazione di carattere scientifico e culturale organizzata dall’Università di Foggia. L’ultimo appuntamento, in programma sabato mattina, avrà per protagonista il prof. Michael Spence, premio Nobel per l’economia nel 2001, considerato uno dei massimi esperti al mondo dell’economia sostenibile del Terzo Millennio.

4-Notte dei musei. Torna la celebre iniziativa, giunta alla dodicesima edizione, patrocinata dal Consiglio d’Europa, dall’Unesco e dall’Icom, al fine di valorizzare l’identità culturale europea. Per l’occasione, come da tradizione, è stata prevista una apertura straordinaria di tre ore, oltre il consueto orario, al prezzo simbolico di 1 euro, salvo le gratuità previste per legge. Nella provincia di Foggia, partecipa all’iniziativa il Parco Archeologico di Siponto, che resterà aperto dalle 20 alle 23.

5-Viale in fiore. Prima edizione del mercato florovivaistico, promosso dal Comune di Foggia, in collaborazione con l’agenzia viaggi ‘Vacamente’, con il coinvolgimento della Scuola Media ‘Bovio’ e della Direzione Didattica IX Circolo ‘Manzoni’, e il supporto del Foto Cine Club Foggia, che si terrà nella giornata di domenica lungo viale XXIV maggio. Un mercatino colorerà il viale grazie agli allestimenti di 15 florovivaisti, poi spazio ai bambini e alle famiglie con laboratorio, spettacoli per i più piccoli, e il concerto del coro di voci bianche della scuola elementare “Alessandro Manzoni”.

6-Mercatino delle Pulci. Per la prima volta a Foggia, in uno spiazzo privato di 2mila mq, in via Lucera, i privati cittadini potranno liberarsi di quegli articoli che non usano più, fermi ed impolverati nelle cantine o nei box e farli riprendere vita in casa d'altri. Ci sarà di tutto prodotti di elettronica, abbigliamento, antiquariato, vintage, modernariato, prodotti culinari della nostra terra e molto altro.

7-Festa del volontariato. Organizzata dal CSV Foggia con il coinvolgimento del mondo dell’associazionismo di Capitanata. Due giorni di iniziative in piazza Giordano. Una manifestazione che vuole restituire un ruolo da protagonista al volontariato ma che intende anche coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza, che potrà conoscere le attività e incontrare i volontari che ogni giorno offrono servizi in campo sociale, sanitario, culturale, ambientale.

8-Candela in fiore. Ritorna il 22 maggio una delle manifestazioni artistiche più colorate e suggestive dei Monti Dauni. Da cinque anni Candela in Fiore attira nell'incantevole cittadina dauna, centinaia di visitatori curiosi di assistere alla preparazione del lungo tappeto floreale che si snoda lungo. P.zza Plebiscito, custodito dalle architetture dei palazzi storici e dalla Chiesa Matrice.

9-Il Muro al Teatro dei Limoni. Una piece teatrale frutto nato dall’adattamento e fusione dei cinque racconti che compongono il libro “Le Mur” di Jean Paul Sartre. Protagonisti, i nove attori della classe di recitazione del Laboratorio Sperimentale Indipendente del Teatro dei Limoni, diretti da Roberto Galano.

10-Concerto trio Puglia-Wright-Mastromatteo. Un trio di interpreti internazionale torna a riunirsi in Capitanata per il decimo evento di "Più artisti per tutti", XXXIII stagione concertistica degli Amici della musica di Lucera. Domenica 22 maggio, alle 20, la Sala Paisiello ospiterà, come ormai avviene stabilmente da quattro anni, il violinista americano Joseph Puglia, tra i migliori talenti della sua generazione a livello mondiale. Il giovane Primo Violino del prestigioso Schoenberg Ensemble di Amsterdam sarà affiancato dal pianista statunitense Andrew Wright e dal violoncellista foggiano Francesco Mastromatteo.

11-Giornata Nazionale Borghi Autentici d'Italia. Si terrà a Faeto domenica 22 maggio, la prima “Giornata Nazionale Borghi Autentici d’Italia”, una festa che vedrà coinvolta l’intera Comunità. La giornata nazionale dei Borghi Autentici dedicata quest’anno all'ospitalità di comunità, è stata presentata dal Presidente BAI Ivan Stomeo, a Roma, ai Cantieri Rubattino l’11 maggio 2016. Alla manifestazione hanno aderito in tutto 48 borghi autentici, (tra cui Faeto) che organizzeranno in contemporanea concerti, degustazioni e iniziative sul proprio territorio. Il programam faetano prevede l’allestimento di un mercatino, un itinerario naturalistico, un itinerario urbano e l’esibizione della Corale Nuova Provenza di Faeto che eseguirà canti in lingua francoprovenzale.






 



 



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento