WeekEnd

A Foggia, Suor Maria Crostarosa diventa beata. Leali in concerto a San Nicandro. Gli eventi in Capitanata

Al Santuario dell'Incoronata il rito di celebrazione. San Nicandro Garganico chiude la festa patronale con il concerto del cantautore bresciano. Apricena omaggia il suo cantastorie Matteo Salvatore

Ultimo weekend di Primavera, ma i profumi dell’estate sono già nell’aria. Come sempre, vi proponiamo i migliori appuntamenti del fine settimana (CLICCA QUI PER TUTTI GLI EVENTI).

FAUSTO LEALI IN CONCERTO. Chiusura in bellezza per la festa patronale di San Nicandro, che accoglie la voce graffiante del “Negro bianco”, Fausto Leali. Il cantautore bresciano salirà sul palco sabato alle 21.30, deliziando il pubblico con i suoi pezzi più celebri, da ‘Mi manchi’ a ‘Ti Lascerò’, fino a ‘Deborah’ e ‘Io Amo’.

STIP KA TRUV. Torna sabato 18 giugno il mercatino dell’usato Stip Ka Truv, organizzato dalla Cooperativa Sociale ‘Coesi’. Un pomeriggio da passare insieme a tutta la famiglia, all’insegna della socialità, della cultura e del consumo responsabile, che vedrà la partecipazione anche di altre realtà associative. Un’iniziativa che va oltre il semplice mercatino di oggetti usati, ma persegue soprattutto finalità di solidarietà sociale e promozione umana.

BEATIFICAZIONE SUOR MARIA CELESTE CROSTAROSA. È la prima volta che nell’arcidiocesi Foggia-Bovino si celebrerà una beatificazione. Sabato alle 10.30 nel Santuario dell’Incoronata si celebrerà il rito di beatificazione di Madre Maria Celeste Crostarosa, fondatrice delle monache redentoriste, a 278 anni dalla fondazione del Monastero del SS. Salvatore a Foggia, dove tuttora sono custodite le sue spoglie.

FESTIVAL DELLA CALCE VIVA. Una piacevole anteprima di FestambienteSud a Monte Sant’Angelo. Sabato e domenica mattina, il centro storico del comune garganico si colorerà di bianco. Un’iniziativa che si articola in incontri e azioni di volontariato ambientale, per riportare i cittadini a prendersi cura del proprio cuore urbano.

MONUMENTO A MATTEO SALVATORE. Il comune di Apricena omaggia il suo cantastorie, Matteo Salvatore. Sabato mattina al Cimitero Comunale sarà inaugurata la tomba monumentale dedicata a Matteo Salvatore, considerato il padre di un’intera generazione di cantaturi sociali. La manifestazione è organizzata dal Centro Studi Tradizioni Popolari “Terra di Capitanata” che ha promosso l’idea insieme all’Associazione “Prapatapumpa Folk” subito fatta sua dal Comune di Apricena, progetto reso possibile dall’importante e fondamentale supporto di “Cantine Le Grotte”, azienda vitivinicola“.

MONTI DAUNI MARATHON. Un percorso in mountain bike tra gli splendidi paesaggi dell’Appennino Dauno. Domenica 19 giugno partirà da San Marco La Catola la “Monti Dauni Marathon”, che prevede tre gare: quella classica di circa 50 chilometri, quella escursionistica di 28, e infine la piccola gravel destinata a esordienti e allievi sulla distanza di 16 chilometri.

THIS IS ART. Per il terzo anno Lucera ospita l’evento che valorizza l’arte nelle sue varie forme e sfumature. L’edizione 2016 apre le porte alla grande pasticceria, grazie alla collaborazione della Conpait (Confederazione pasticceri italiani) e del pasticciere lucerino Ciro Chiazzolino. Sarà riservato un grande spazio al Cake Design. Tra gli ospiti ci sarà il grande Vito Boccia, vincitore del World Guinness Record, per la realizzazione della torta scolpita più grande del mondo, che terrà un corso di Cake Design sabato mattina.

(NON) VOLEVO FARE RONALDO. Seconda e ultima rappresentazione del monologo di Luca Cicolella, attore foggiano, che si esibirà sabato sera all’Auditorium Santa Chiara.

WEEKEND DI ARCHEOLOGIA. Una due giorni di eventi promossi dal Sac Apulia Fluminum, progetto della Regione Puglia e Provincia di Foggia, coordinato da Archeologica S.r.l. con l’obiettivo di gestire e valorizzare i beni culturali dei Comuni dei Monti Dauni Meridionali e del Basso Tavoliere. L’evento è in programma a Orsara di Puglia, dove sabato pomeriggio si terrà un laboratorio dove i bambini conosceranno le tecniche di modellazione dei vasi. Domenica, partenza da Orsara alla volta della villa tardoantica di Faragola per una visita guidata interattiva.

E SE TORNASSE DIOMEDE. Inaugurata il 15 giugno, e visitabile fino al 15 luglio, la collettiva di arte contemporanea curata da Antonio Scotellaro, allestita nel Museo Civico di Foggia. In esposizione, opere di Jim Picco, Mario Milano, Francesco Grillo, Fabio Casiero, Mosè la Cava, Marco Baj, Michele Carmellino, Leonardo Scarinzi, Luigi Sardella, Katia Berlantini, Giuseppe Santoro, Daria Kirpach e Filippo Mucciarone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Foggia, Suor Maria Crostarosa diventa beata. Leali in concerto a San Nicandro. Gli eventi in Capitanata

FoggiaToday è in caricamento