Eroine all’Opera, al Giordano. A Musica Felix il duo Toro-Gullotta. Gli eventi del weekend

Il soprano Ardita Meni protagonista nello spettacolo che rientra nell'ambito della rassegna "La scena per ragazzi". Spettacoli teatrali anche al "Verdi" di San Severo, al Teatro dell'Opera di Lucera e al Piccolo Teatro. A Bovino, la festa del Maiale

Ardita Meni

Il primo weekend di marzo è ormai alle porte. Eccovi le proposte della provincia di Foggia della settimana. 

TEATRO – Lirica, musica e teatro di figura si fondono in un unico spettacolo. Al Teatro Giordano andrà in scena domenica alle 17.30 lo spettacolo “Eroine all’opera”, che rientra nell’ambito della rassegna “La Scena per ragazzi”. Un viaggio autentico nel belcanto Italiano, in tre titoli di repertorio tra i più famosi: I Capuleti e i Montecchi di Vincenzo Bellini, La Traviata di Giuseppe Verdi e Lucrezia Borgia di Gaetano Donizetti. Quinto appuntamento della stagione di prosa del Teatro Mercadante di Cerignola. Sabato sera sul palcoscenico salirà la Compagnia Altradanza, che porterà in scena lo spettacolo “Moliere Imaginaire” tratto dal capolavoro di Bejart, diretto da Domenico Iannone, musiche di Nino Rota. Un nuovo spettacolo debutta sabato al Piccolo Teatro, dove andrà in scena “U retratte de Napelione”, commedia diretta da Fabio Conticelli. Al Teatro Regio, invece, ultimo appuntamento con la commedia “Fatt’ capace”, piece in vernacolo scritta, diretta e interpretata da Michele Pellicano. Domenica 6 e lunedì 7, gli ultimi due spettacoli. Un omaggio al grande Eduardo, andrà in scena domenica sera al Teatro dell’Opera di Lucera. Dopo il successo riscosso con lo spettacolo in vernacolo “Tutta colpa du’ sciampagne”, il Gruppo Teatrale “Amici dell’Arte” di Lucera torna sul palcoscenico per affrontare una difficile prova portando in scena la commedia “Filumena Marturano.

MUSICA – Sesto appuntamento con Musica Felix. Questa sera l’Auditorium Santa Chiara ospiterà il concerto “Non solo Kreutzer” con il duo composto dal violinista Francesco Toro e dal pianista Giuseppe Gullotta, due giovani e pluripremiati musicisti siciliani. Repertorio classico anche al Teatro Verdi, che proporrà lo spettacolo musicale “Sulle rive del Danubio: da Vienna a Budapest”, in programma domenica alle ore 19.30. Un duo pianistico a quattro mani (Roberto metro ed Elvira Foti) proporrà alcuni brani di Strauss jr e Liszt. Un omaggio alle grande melodie del cinema, quello che andrà in scena sabato sera al Cineteatro Pidocchietto di Troia. A salire sul palco il soprano Imma Riccardi con il tenore Paolo Spagniuolo.

INCONTRI – Parte oggi e proseguirà fino a domenica, la prima Piattaforma Nazionale, patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Foggia. Un evento dedicato ai ragazzi universitari di tutta Europa, che partecipano al Progetto ‘Erasmus+’. Prosegue la rassegna “A qualcosa penseremo”. Il quarto appuntamento, in programma nella consueta cornice del Maccheveramente Cafè, vedrà protagonista la biologa nutrizionista Francesca Pia Menanno, che dialogherà con Giorgio Ventricelli di cibo come comunicazione, identità e socialità. Oggi pomeriggio il Dipartimento di Giurisprudenza ospiterà il teologo Don Julian Carròn, che presenterà il volume edito da Rizzoli “La Bellezza Disarmata”. È in programma domani nella sala conferenze della Nuova San Francesco la seconda edizione di “Universo Donna”. Un team di professionisti della salute a disposizione delle donne, per informare, discutere e confrontarsi su temi delicati come prevenzione, salute, benessere e bellezza. La criminalità, un freno allo sviluppo del territorio. Secondo appuntamento della serie “Te lo scrivo nell’orecchio”, organizzata dall’associazione “Mediterraneo e cultura”. Nell’evento in programma domani al Circolo Unione, Mario De Santis presenterà il suo ultimo libro di poesie dal titolo “Sciami”. Domani alle 20 il Circolo Daunia organizza un incontro dibattito sulla cultura della legalità. Prevista la partecipazione di numerosi rappresentanti delle istituzioni. Spostandoci a Sant’Agata di Puglia, ma restando in tema di legalità, al Teatro Comunale, si terrà un incontro promosso dall’Amministrazione comunale, sul fenomeno dei furti e atti vandalici nelle aziende agricole.
Al centro la cultura domani al Castello Ducale di Torremaggiore, dove si terrà l’incontro dal titolo “Rincasare: Produrre luoghi da cui non si fugga”. L’evento ha l’obiettivo di rendere omaggio a due artisti di Capitanata: Nicolò Schiavone e Michele Munno.

MOSTRE – Prosegue la mostra “La città delle donne e altre storie” dell’artista pugliese Keziat. Le sue opere saranno visitabili tutti i giorni al Mat di San Severo. Sempre a San Severo, al Caffè Tra le Righe@Spazio Off” è aperta la mostra “True Fakes” delle artiste di Amanda Roswell e Lara Celenza. Proseguirà fino al 15 marzo prossimi (lunedì al venerdì: 9.00 – 19.15; sabato: 9.00 – 13.15) la mostra “La Biblioteca dei Sogni” di Teo Palma, inaugurata martedì scorso alla Biblioteca Provinciale.

SAGRE – Domenica dalle ore 8.00 fino all'imbrunire, la famiglia Consiglio dell’Agriturismo Piana delle Mandrie di Bovino, aprirà le porte della propria struttura a chi vorrà partecipare alla festa del maiale. L'evento - organizzato in collaborazione con la condotta Slow Food Foggia e Monti Dauni - sarà anche occasione per una riflessione sulla condizione del sistema agricolo attuale. Durante la manifestazione saranno inoltre raccolti i fondi destinati alla campagna Slow Food "10.000 orti in Africa"“
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento