menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva il Natale solidale con gli amici a quattro zampe: è al Joka Village, nel regno dei giochi

Singolare gemellaggio al GrandApulia. Per tutto il periodo natalizio eventi ed iniziative avvicineranno bambini e famiglie al mondo animale

Nasce così, da un’avventura che vi racconteranno Michele D’Alessandro e Terry Marangelli, un singolare gemellaggio tra Joka Village del GrandApulia e Canopolis, la nuova sede operativa dei Volontari Protezione Animali realizzata in totale autofinanziamento dall’associazione animalista foggiana presente  sul nostro territorio da oltre trent’anni con lo stesso gruppo di volontari.

Con una serie di attività che si svolgeranno all’interno della sala per tutto il periodo natalizio (a partire da ieri, 8 dicembre), l’associazione sarà presente a fianco dell’organizzazione per insegnare al pubblico di Joka Village composto da famiglie e bambini, come  essere vicini nel modo giusto al mondo degli animali di affezione  ma anche a quello degli animali selvatici, partendo dal rispetto degli habitat e delle necessità etologiche delle specie.

Lo faremo con giochi dedicati al mondo animale, ma anche con la presenza dei trovatelli che cercano famiglia e  con eventi solidali  destinati al sostentamento di Canopolis, una piccola struttura nata per ospitare a titolo volontario e gratuito, cani e gatti randagi del nostro territorio, che abbiano necessità di un luogo di ricovero per brevi e medi periodi, in particolare per affrontare cure e /o degenze post operatorie.

A Canopolis, tra l’altro, abitano attualmente  un piccolo gruppo di trovatelli, assistiti a titolo gratuito da volontari.

Anche loro in cerca di famiglia, come i tanti che in  questi mesi  hanno avuto la fortuna di trovare casa,

L’importanza di questa collaborazione tra Joka e Vpa è la possibilità di rivolgersi alle giovanissime generazioni affinchè l’atteggiamento verso il mondo animale e la natura in generale, sia il più possibile rispettoso e corretto. Per un futuro migliore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento