menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'inaugurazione della mostra

L'inaugurazione della mostra

Vieste, oltre 1000 visitatori per “La Grande Guerra": grande partecipazione degli studenti

La mostra, caratterizzata da materiali originali di grande valore storico, ha permesso ai visitatori di scorrere un percorso cronologico-iconografico finalizzato alla conoscenza della Grande Guerra

Dopo aver registrato un larghissimo afflusso di pubblico si è conclusa, a Vieste, la mostra dedicata alla prima Guerra Mondiale - “La Grande Guerra. Fede e Valore" - allestita presso il Castello Svevo Normanno. L’esposizione, caratterizzata da roll up editi dallo Stato Maggiore dell’Esercito e da materiali originali di grande pregio e valore storico - quali cimeli, uniformi, cartoline e stampe - ha permesso ai visitatori di scorrere un percorso cronologico-iconografico finalizzato alla conoscenza della Grande Guerra e degli aspetti sociali e tecnologici ad essa connessi.

L'evento, promosso dal Comando Militare Esercito “Puglia”, in sinergia con la Marina Militare, il Comune di Vieste e la locale Sezione dell’Associazione Nazionale Bersaglieri (ANB), ha visto alternarsi nella sala normanna oltre 1000 visitatori che in maniera unanime hanno rivolto agli organizzatori, ed all’Esercito in particolare, palesi apprezzamenti e espressioni di gratitudine. Notevolissima è stata la partecipazione degli studenti degli Istituti d’Istruzione Secondaria Superiore (IISS) viestani, che hanno fortemente gradito l’esposizione e il modo nuovo e avvincente di raccontare la storia “toccandola con mano”.

Numerosi gli eventi culturali e di intrattenimento legati all’esposizione, tra cui la presentazione del libro “Il Generale Michele Bosco, mio padre”, che narra delle vicende professionali e familiari del Generale Bosco, insignito di Croce di guerra al Valor Militare e di 3 croci al Merito di Guerra; le attività di orientamento svolte negli IISS viestani; l’esibizione della Fanfara dell’ANB di Vieste la cui sezione è intitolata proprio al Generale Bosco. Alla manifestazione, inauguratasi lo scorso 11 aprile alla presenza del Comandante territoriale dell’Esercito in Puglia, Generale Mauro Prezioso, sono intervenuti, in vari momenti, il Sindaco di Vieste,  Giuseppe Nobiletti, il Vice Sindaco, Rossella Falcone, l’Assessore alla Cultura, Graziamaria Starace e  il dirigente scolastico del liceo “Fazzini-Giuliani”, Costanzo Cascavilla, oltre ad una folta schiera di visitatori appartenenti ad ogni fascia d’età. La mostra proposta dall’Esercito, ha già visitato 16 città pugliesi  continuando a riscuotere un grandissimo successo. Prossime tappe  San Ferdinando di Puglia (BT) e Martina Franca (Ta).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento