Una assurda proposta per una reliquia

Venerdì 2 ottobre, presso l’aps Creo, in via Lustro, 3 a Foggia, ci sarà la presentazione “verbo – visiva” del romanzo di Leon Marino: “Una assurda proposta per una reliquia”, di Claudio Grenzi Editore.

Dopo alcune pubblicazioni di natura monografica sulla sua opera pittorica, Leon Marino giunge al racconto con questo romanzo inatteso, dove la proposta per un’assurda reliquia, si fa titolo stesso del libro in questione.

Nella logica descrittiva del racconto, che Leon Marino rifugge la sua ironia di proponimento reliquiale, sperimentando sia con la parola che con l’immagine, una forma di Scrittura in percentuale. Laddove, termina la parola scritta, continua l’immagine disegnata e viceversa.
Una reliquia, destinata a stare fuori dagli altari, fuori da tutte le liturgie religiose, fuori dai tabernacoli, fuori dai tabernacoli, dalle devozioni e dai credi diffusi più incredibili. Una storia di migrazione, ironia o solo di un ricordo che tanto più ci è vicino, tanto più si allontana da noi.
Le copie saranno firmate dall'autore con grafiche di tiratura limitata per gli appassionati..

INFO: fineart.creo@gmail.com
Dalle ore 18.00 alle ore 21.00
Obbligatoria la mascherina
Ingresso consentito a 2 persona per volta.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento