Tutto pronto per la IV edizione di Musica Civica a Vieste

Si inizia il 6 gennaio col Concerto del Nuovo Anno e si continua a marzo con Histoire de Carmen, liberamente ispirata alla Carmen di Bizet. Ad aprile chiude la rassegna la conversazione con Stefano Bartezzaghi e il recital del grande pianista Alessandro Deljavan.Il Concerto del Nuovo Anno propone le note di Strauss e un omaggio alle colonne sonore del grande cinema italiano. Sul palco del Cineteatro Adriatico alle 11.30 l’orchestra Suoni del Sud diretta da Benedetto Montebello.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Tornano a Vieste (FG), sul palco del Cineteatro Adriatico, gli appuntamenti ad ingresso gratuito della rassegna Musica Civica - Conversazioni tra suoni e parole, giunta alla IV edizione. La kermesse, evento centrale propone tre imperdibili appuntamenti: il 6 gennaio il Concerto del Nuovo Anno; il 10 marzo Histoire de Carmen, un'originale rivisitazione della Carmen di Bizet, ispirata al racconto originale di Merimè e all'opera dei librettisti Meilhac e Halèvy; il 27 aprile la conversazione con Stefano Bartezzaghi e le musiche di Chopin e Liszt interpretate dal grande pianista Alessandro Deljavan. Il Concerto del Nuovo Anno, con ingresso alle 11 e inizio alle 11.30, è ormai un appuntamento irrinunciabile della programmazione musicale della città. Seguitissimo dal pubblico, quest’anno propone un programma variegato che comprende, oltre alle più popolari e tradizionali composizioni di Johann Strauss, come i noti valzer Voci di primavera e Sul bel Danubio blu e le celeberrime polke, una rassegna di musiche senza tempo che hanno fatto la storia del cinema italiano, accompagnando pellicole come, tra le altre, La vita è bella, Il postino, Le avventure di Pinocchio, Profumo di donna. L’interpretazione è affidata ad un’orchestra di pregio della Capitanata, l’orchestra Suoni del Sud, guidata da un musicista raffinato e apprezzato a livello internazionale, Benedetto Montebello. La rassegna è voluta dal Comune di Vieste – Assessorato alla Cultura, ideata e organizzata dall’Associazione Musica Civica; gode anche del sostegno e della collaborazione dell’Associazione musicale Nuova Diapason, dell’associazione sportiva Motoclub Gargano e dell’associazione di volontariato Pegaso. L’ingresso a tutti gli spettacoli è gratuito. Allegati: - Manifesto Concerto del 6 gennaio 2020; - Foto dei principali artisti della rassegna.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento