Troia Millennium, la nuova esposizione dell'artista Jack Poliseno per il millennio del meraviglioso borgo dei Monti Dauni

Nell’anno del Millennio della città di Troia, e dei 900 anni dal completamento della sontuosa Basilica Cattedrale dell’omonima cittadina, una nuova esposizione dell’artista locale Jack Poliseno fa capolino nel meraviglioso borgo dei Monti Dauni. Questa mostra, organizzata dallo stesso artista in collaborazione con il Comune di Troia, è incentrata sull’opera “TROIA MILLENNIUM” (che dà il nome anche all’esposizione stessa) che Jack Poliseno donerà alla sua città in onore dei festeggiamenti del millennio. “Un atto fatto con il cuore, con la passione e con l’amore che provo per la mia terra” dice l’artista, un’opera che ritrae lo stemma della città reinterpretato secondo il suo stile e i suoi punti di vista sempre più ricercati ed originali, non mancando mai una strizzatina d’occhio allo stile della pittura classica che non ha mai nascosto di amare. L’esposizione presenterà anche gli altri due lavori grafici realizzati dallo stesso Jack sempre in tema millennio, le due fan-art raffiguranti una Spider-Man sulla Cattedrale a comporre in numero 1000 con le sue ragnatele, e l’altra dove vede Godzilla conquistare la città con la Cattedrale sullo sfondo. “Una mossa artistica che unisce l’amore per il cinema (che Jack nutre sin dalla tenera età) a quello per la mia città, un connubio che punta ad arrivare il più lontano possibile, comunicando i festeggiamenti del millennio con un tocco di “ironia cinematografica”, tanto da vederli esposti presso i tabelloni esterni delle sale cinematografiche di Foggia e provincia. Tali opere sono state presentate il 4 luglio nell’evento “Il libro possibile” a Polignano a Mare, una vetrina estremamente lusinghiera per il giovane artista, oggi portavoce della sua arte e della sua città.
Non mancheranno altre opere sempre riguardanti la sua città, come diorami scultorei di scorci e paesaggi di Troia, paesaggi di fantasia ed opere artistiche nuove ed originali, il tutto per dare quel tocco d’arte diverso ed innovativo come ci ha abituati Jack negli ultimi anni.
La mostra verrà inaugurata presso il Cineteatro Cimaglia (ex Pidocchietto) il 21 Luglio alle ore 20:00, presenzieranno il sindaco di Troia, avvocato Leonardo Cavalieri, il vicesindaco Antonietta Capozzo e l’assessore alla cultura Fausto Aquilino.
La mostra perdurerà fino al 10 agosto, orari e giorni di apertura sono presenti in locandina e/o verranno comunicati in loco.
Una vetrina frizzante per il millennio della città di Troia, un evento da non perdere assolutamente.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Foggia la mostra personale di Athos Faccincani

    • Gratis
    • dal 15 febbraio al 8 marzo 2020
    • Contemporanea Galleria d’Arte
  • “Arte senza confini”, la bipersonale di Affatato e Ouatu a Parcocittà

    • dal 15 al 25 febbraio 2020
    • Parcocittà
  • Dal Modulor di Le Corbusier all’algoritmo: come sarà l’architettura del futuro

    • dal 15 al 29 febbraio 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti

I più visti

  • Torna il Carnevale di Manfredonia: musica, eventi per bambini, rassegne culturali e artisti locali nel fitto calendario di appuntamenti

    • dal 23 febbraio al 1 marzo 2020
    • Centro
  • Tutto pronto per il Carnevale Apricenese: il programma degli eventi

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 1 marzo 2020
    • APRICENA
  • Il secondo carnevale dei tre casali a Casalnuovo, Casalvecchio e Castelnuovo

    • dal 16 al 25 febbraio 2020
    • Casalnuovo Monterotaro - Casalvecchio di Puglia - Castelnuovo della Daunia
  • A Foggia il primo cineforum in lingua tedesca

    • dal 21 gennaio al 3 marzo 2020
    • Sala Farina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento