Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Eventi Villaggio don Bosco - Contrada Vaccarella

Emmaus si stringe nel ricordo di don Michele de Paolis al Villaggio don Bosco

Il prossimo 30 novembre, alle 10.30, nel trigesimo della sua morte, è in programma la celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo di Lucera-Troia

La forza del ricordo di un uomo, testimonianza di vita cristiana, rivive nell’abbraccio della gente e dei giovani tutti a lui così cari.

Il prossimo 30 novembre, alle 10.30, nel trigesimo della morte di Don Michele De Paolis, è in programma la celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo di Lucera-Troia, presso il Villaggio don Bosco (Contrada Vaccarella/S.S. Foggia-Lucera) con le donne e gli uomini di Emmaus.

Una grande perdita per la Capitanata tutta, sia credente che laica. Colpito da un’ischemia, Don Michele De Paolis, fondatore della Comunità Emmaus è stato fieramente il prete degli ultimi, degli emarginati, dei più deboli che ha sempre accompagnato nella vita e nella preghiera.

A maggio scorso, era riuscito ad incontrare e a concelebrare l’eucarestia con Papa Francesco, al quale aveva raccontato delle “pietre scartate” con cui vive e donato un crocifisso, un calice e una patena in legno d’ulivo, chiedendogli di far visita alla comunità di via Manfredonia.

Nei giorni che hanno fatto seguito alla sua morte, avvenuta a 93 anni, sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio e le testimonianze di affetto e di stima sincera che sono stati inviati da quanti lo hanno conosciuto ed amato.

Tramite messaggi istituzionali, striscioni, lettere o semplici ed accorati post su facebook. Il prossimo 30 novembre, sarà l’occasione per stringersi nuovamente in preghiera e ricordare Michele De Paolis, testimone vivente di una Chiesa aperta accogliente e universale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emmaus si stringe nel ricordo di don Michele de Paolis al Villaggio don Bosco

FoggiaToday è in caricamento