San Pio, la reliquia ritorna nella chiesa inferiore: la traslazione il giorno successivo alla visita del Papa

La reliquia di San Pio da Pietrelcina verrà nuovamente traslata dal Santuario di Santa Maria delle Grazie alla chiesa inferiore

Il volto di Padre Pio all'interno della cripta della chiesa di Santa Maria delle Grazie a San Giovanni Rotondo (Foggia) Foto Ansa, Alessandro Di Meo

Traslata il 26 novembre scorso presso la cripta del Santuario di Santa Maria delle Grazie ed esposta alla pubblica venerazione all’interno di un’urna di vetro nel luogo che l’aveva custodita per 42 anni, domenica 18 marzo la reliquia del corpo di San Pio sarà nuovamente trasferita presso la nuova chiesa che porta il suo nome. Alle 10 ci sarà un momento di preghiera, poi la traslazione e alle 11.30 la celebrazione eucaristica presieduta da sua eccellenza mons. Michele Castoro, arcivescovo di Manfredonia-Vieste e San Giovanni Rotondo

La reliquia era stati riportata presso la chiesa Santa Maria delle Grazie per permettere ai fedeli di visitarla, in considerazione, appunto, delle avverse condizioni meteorologiche e l’impossibilità per alcuni pellegrini di raggiungerla nel periodo invernale. Domenica 18 marzo, giorno successivo alla visita di Papa Francesco, San Pio da Pietrelcina torna presso la chiesa inferiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento