Al via a settembre il tour italiano sostenuto da Puglia Sounds e organizzato dall’Associazione Spazio Musica

L’8 settembre a Cetraro – Calabria per il Fortissimo Festival e il 20 settembre ad Alba – Piemonte nell’Alba Music Festival – Bacco&Orfeo il violinista Dino De Palma e la pianista Claudia D’Ippolito propongono l’interpretazione di musiche di Brahms, Grieg, Saint-Saëns, Paganini, Giordano.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Due concerti in prestigiosi festival italiani per il violinista pugliese Dino De Palma e la pianista Claudia D’Ippolito. Parte il prossimo 8 settembre dalla Calabria il Dino De Palma Violin & Piano Tour, che continua poi con una seconda data il 20 settembre in Piemonte. Si inizia dunque da Cetraro (Cosenza) con un concerto presso la Colonia San Benedetto inserito nel Fortissimo Festival, rassegna di spettacoli e concerti organizzati dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “Pyotr Ilyich Tchaikovsky” – Istituto di Alta Cultura, che propone annualmente eventi di grande spessore, con artisti provenienti da tutto il mondo. Il duo si sposta poi in Piemonte, ad Alba (Cuneo), il 20 settembre presso la Chiesa di San Giuseppe, nell’ambito della XV edizione dell’Alba Music Festival – Bacco&Orfeo, importante kermesse italiana che ospita da 15 anni grandi artisti del panorama concertistico internazionale. Sul palco si esibiscono il violinista Dino De Palma, rinomato artista pugliese presente nei cartelloni di festival e rassegne in tutto il mondo, e la talentuosa pianista Claudia D’Ippolito, che vanta una carriera concertistica e didattica di grande rilievo. Il programma del duo, intitolato “Stili a confronto”, prevede l’esecuzione di pietre miliari dell’immenso repertorio per violino e pianoforte, come lo Scherzo dalla Sonata FAE di Brahms, la Sonata n. 3 in do minore di Grieg, la Dance Macabre di Saint-Saëns e altri brani, oltre ad un omaggio al compositore pugliese Umberto Giordano, con una trascrizione per duo dell’Intermezzo tratto dall’opera lirica “Fedora”. Il tour, che proseguirà con altri concerti nei prossimi mesi, rappresenta l’occasione per riportare la musica dal vivo per violino e pianoforte all’interno di due storici festival italiani, dopo il lungo periodo di lockdown, oltre che per valorizzare il sistema musicale pugliese sia attraverso la promozione di un artista pugliese di livello internazionale, il violinista Dino De Palma, sia diffondendo la musica del compositore foggiano Umberto Giordano, di cui il duo interpreta perle strumentali di rara esecuzione e bellezza. Il tour, organizzato dall’Associazione Spazio Musica di Foggia, si avvale del supporto della Regione Puglia e del Teatro Pubblico Pugliese all’interno della “Programmazione Puglia Sounds Tour Italia 2020/2021” – FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento