Ad Apricena non si ride, ma si prega insieme: rimandato lo show di Pio e Amedeo

Lo show dei due comici foggiani è stato rinviato a settembre, come anche la presentazione della squadra di calcio. Il sindaco Potenza: “Stringiamoci insieme per le vittime del terremoto”

Immagine di repertorio

Domani sera Pio e Amedeo non si esibiranno ad Apricena. La decisione di rimandare a settembre lo spettacolo ‘Ride bene chi ride insieme’, che vede protagonisti i due comici foggiani di ‘Emigratis’, è stata presa “per dimostrare rispetto della nostra comunità alle vittime del terremoto che ha flagellato il Centro Italia” ha evidenziato il sindaco Antonio Potenza.

Rimandate ai primi di settembre anche le manifestazioni abbinate allo show compresa la presentazione della squadra di calcio della ‘Madrepietra Daunia Apricena’: “Insieme al Comitato Festa Patronale, alle attività commerciali e a tante altre associazioni e amici che organizzano con noi questa manifestazione stiamo programmando una serie di manifestazioni che si svolgeranno nei primi giorni di settembre. Ad asse abbineremo delle raccolte di fondi per sostenere i nostri fratelli colpiti da questa tragedia” ha fatto sapere il primo cittadino, che poi ha concluso: “Ora però è solo il momento di stringersi in silenzio, anche come Comunità di Apricena, e pregare per chi sta vivendo un momento di grande sofferenza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento