Eventi

Stop alla noia, "tempo scaduto". Arriva il programma tv per bambini firmato Crew slup

Dal 4 settembre on-line le avventure del pupazzo Clock, Angela e Antonio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Avviso rivolto soprattutto ai bambini e alle loro famiglie: da venerdì 4 settembre non ci sarà più tempo per annoiarsi, come magari vi è capitato nei mesi di quarantena. “Tempo scaduto”: si parte per un lungo e avventuroso vaggio a puntate nella fantasia, che partirà dall'Ufficio Postale della Stazione del Tempo.

Un ufficio postale unico nel suo genere, perché tiene in contatto la realtà col mondo invisibile, con la dimensione dalla quale attingiamo sogni, sentimenti, intuizioni, magia. In attesa che possano trovare realizzazione. Per questo ci vivono e ci lavorano - prendendo in carica lettere e messaggi molto speciali - due simpatici postini di razza umana: Angela e Antonio. E poi c'è Clock, un curiosissimo pupazzo di gommapiuma. Insieme ai tre protagonisti tanti altri personaggi delle fiabe si affacceranno nelle storie e nelle avventure di “Tempo Scaduto”; oltre che diverse rubriche (dall'art-attack, alla cucina, ai viaggi) tenute da esperti che di volta in volta si avvicenderanno all'interno del format televisivo.

"Si tratta di un contenitore culturale di intrattenimento ed educazione, per alcuni versi in stile 'Bim Bum Bam', a cui abbiamo pensato durante la quarantena da Covid19 per provare a mettere in gioco la nostra capacità di reinventarci e per regalare ai bambini e alle loro famiglie pomeriggi interessanti e spensierati", spiega Paolo Citro, regista, ideatore e co-sceneggiatore del programma insieme ad Angela Lisena. "Tempo scaduto", a partire dal 4 settembre, andrà in onda, ogni venerdì dalle 15.30, sull'omonimo canale youtube.

Il programma è una creatura originatasi da un pezzo della compagnia foggiana Crew Slup di Paolo Citro: oltre a Citro e alla Lisena (anche nei panni della postina Angela) c'è infatti Antonio Ruotolo (interprete del postino Antonio); dietro le quinte Francesco De Feo e Emma Morelli (scenografi, costumisti e creatori del pupazzo Clock).

Danilo Longo, infine, alle riprese e al montaggio. Il programma on-line ha, inoltre, le pagine social facebook e instagram, dove verranno diffusi contenuti inediti e back-stage delle puntate, e dove, attualmente, si può seguire la campagna di presentazione del format con piccole e curiose anticipazioni per capirne di più. Infine, e non poteva essere diversamente, trattandosi di una produzione di professionisti del teatro, bolle già in pentola l'idea di trasformare il format televisivo in un adattamento teatrale ad opera di Vincenzo Russo, per portare in scena un vero e proprio spettacolo "che potrebbe iniziare a girare - auspica il regista Paolo Citro - già dal prossimo inverno".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop alla noia, "tempo scaduto". Arriva il programma tv per bambini firmato Crew slup

FoggiaToday è in caricamento