Eventi

La Maratona di Telethon fa tappa anche a Foggia

L'edizione 2013 si terrà, in tutta Italia, dal 13 al 14 dicembre, ma a Foggia la solidarietà ha anticipato i tempi. Nico Palatella: "La provincia di Foggia tra le più generose in Italia"

Il Centro Commerciale Mongolfiera di Foggia ha ospitato, per il secondo anno consecutivo, la conferenza stampa di presentazione del calendario di iniziative per la raccolta fondi sulle malattie genetiche rare del Coordinamento Provinciale Telethon Foggia.

Nico Palatella, dal 2011 coordinatore Telethon per la provincia di Foggia, ha reso noto ai presenti gli importanti traguardi raggiunti durante il suo mandato, come i 110.271,55 euro raccolti nel 2012, che hanno piazzato la Capitanata tra le prime trentacinque provincie italiane nella speciale classifica stilata dalla Fondazione Telethon. «Nel 2011 abbiamo raccolto più di ottantottomila euro, lo scorso anno abbiamo superato i centodiecimila euro: quest’anno sogniamo di battere ulteriormente questo record, grazie alla solidarietà e alla generosità che contraddistingue i cittadini di Capitanata».

L’edizione 2013 di Telethon si terrà, in tutta Italia, dal 13 al 14 dicembre, ma a Foggia la solidarietà ha anticipato i tempi; sabato 7 dicembre, Micky Sepalone, con Angela Piaf e la Carosone tribute-band, si è esibito nell’Aula Magna della Facoltà di Economia dell’Università di Foggia: all’evento musicale hanno partecipato circa seicento spettatori, per un incasso complessivo di oltre mille euro.

Negli ultimi due anni, il Coordinamento Provinciale Telethon Foggia ha realizzato diverse iniziative che hanno riscontrato notevole successo, come Un caffè per la ricerca, TeatroTelethon e, quest’anno, NotTelethon – 1°Festival Nazionale di Musica Solidale. L’evento, organizzato da Project Area Foggia e SportServiziItalia, si terrà presso la Sala ricevimenti International e vedrà l’esibizione di artisti del calibro di: Apres la classe, Mama Marjas, Tormento, Mecna, Ghemon e molti altri.

CALENDARIO APPUNTAMENTI: TELETHON FOGGIA 2013, IL PROGRAMMA

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche i giocatori e l’allenatore della Baseball Club Foggia, recentemente promossa in seria A Federale, che nella prossima stagione saranno testimonial del Coordinamento Provinciale Telethon Foggia indossando al braccio la fascia con il logo Telethon, per promuovere la ricerca sulle malattie genetiche rare.

«I fondi raccolti servono a finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare – dichiara Nico Palatella, che continua – abbiamo quattro centri di ricerca in Italia, tra cui il TIGEM di Napoli a noi più vicino, mentre a San Giovanni Rotondo il dottor Giuseppe Merla si occupa di ricerca sulla Sindrome di Williams-Beuren».

Dal 1966, Telethon si occupa di ricerca sulle malattie genetiche rare; dal 1989, in Italia, la Fondazione Telethon promuove la ricerca scientifica ed ha raggiunto importanti risultati come la cura dell’ADA-scid, malattia che colpisce i bambini costringendoli a vivere dentro una bolla sterile. Attualmente, la ricerca sostenuta da Telethon sta portando i medici a sperimentare venticinque strategie di cura per ventitré patologie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Maratona di Telethon fa tappa anche a Foggia

FoggiaToday è in caricamento