“Angoli”, due donne e una vita dietro le sbarre

Foto di scena di Tommaso Abatescianni

Il Centro Universitario Teatrale – CUT Foggia lancia e raddoppia. E la stagione “Cultura è passione” arriva al suo secondo atto. Ancora una volta, le attrici e gli attori del C.U.T. si presentano con questa insegna - “Cultura è passione”, appunto - una dichiarazione di intenti con la quale lanciano il nuovo cartellone di spettacoli: quattro produzioni nate all’interno della compagnia teatrale universitaria, ormai al suo quarto anno di vita, e due spettacoli di teatro famiglia.

Ad aprire la stagione, i prossimi sabato e domenica, 24 e 25 ottobre, sarà “Angoli”, scritto da Marcello Strinati ed interpretato dalle attrici del C.U.T. Anna Laura D’Ecclesia e Mariangela Conte, che ne cura la regia insieme allo stesso Strinati. Uno spettacolo che lancia uno sguardo oltre le sbarre di un carcere, laddove la vita assume tutta un’altra prospettiva e valore.

“Ho deciso di parlare del carcere appositamente: in un ambiente nel quale tutto è obbligato, costretto - spiega l’autore Marcello Strinati - anche i rapporti umani lo sono, e quasi niente accade per scelta. Ho provato a raccontare due esseri umani, due donne, due generazioni e storie differenti, attraverso un linguaggio il più realista possibile”. Lo spettacolo andrà in scena sul palco del Piccolo Teatro di via Delli Carri, struttura da sempre particolarmente attenta e vicina alla realtà universitaria. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00 (ingresso ore 20.30). La prenotazione è obbligatoria.

SINOSSI SPETTACOLO. In carcere le giornate di Cristina sono tutte uguali: passa il tempo a leggere, in attesa della prossima udienza del suo interminabile processo. L'arrivo di Maggie, una ragazza di appena diciotto anni, la strappa dal limbo nel quale è precipitata. Angoli è la storia di due donne, diversissime tra loro per età, esperienza e modo di vivere; due donne immerse nello stesso ristretto ambiente e obbligate al confronto. Angoli è una delle possibili storie di dolore, solidarietà, umanità che chiunque sia ospite di un carcere vive quotidianamente sulla propria pelle.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Il gran trekking dei siti Unesco: un weekend tra storia e natura alla scoperta della Foresta Umbra e di Monte Sant'Angelo

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • A San Severi è tempo di 'AperiTrawellit'

    • 7 novembre 2020
    • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento