Ferragosto con Pino Campagna: “Felice di festeggiare 30 anni di carriera nella mia città”

Il 15 agosto Pino Campagna, cresciuto artisticamente nei teatri periferici di Foggia nella prima metà degli anni Ottanta, si esibirà in piazza Cavour

Pino Campagna a Foggia

Sarà il comico foggiano Pino Campagna il protagonista della serata del 15 agosto. Alle ore 21.30, in piazza Cavour, il cabarettista porterà sul palco il suo repertorio accompagnato dalle note della formazione tarantina de I Notte Tempo. Lo spettacolo si inserisce nella programmazione “Sere d’Estate” organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Foggia.

Cresciuto nei teatri periferici di Foggia nella prima metà degli anni ’80, Pino Campagna approda prima a Roma, dove debutta in alcuni famosi cabaret della capitale come Al Fellini, per poi trasferirsi a Milano dove, grazie alla partecipazione al programma televisivo Zelig, viene conosciuto a livello nazionale nei panni del personaggio Papi Ultras.

Con 15 lavori discografici all’attivo e più di 10 rappresentazioni teatrali – l’ultimo al San Babila di Milano con testi di Paolo Crepet – e centinaia di spettacoli in tutta Italia e svariate partecipazioni a programmi Rai e Mediaset, Pino Campagna celebrerà quest’anno i suoi 30 anni di carriera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Quale migliore occasione – ribadisce il comico – per festeggiare questo anniversario nella mia città, che da sempre porto con me in ogni spettacolo. In questi anni la mia attività artistica è stata caratterizzata da una satira tagliente sui costumi del “meridionale”, mettendone in risalto pregi e difetti. Un modo per esorcizzare anche quei pregiudizi che, purtroppo, ancora resistono. Il pubblico ha dimostrato di capire e apprezzare lo spirito del mio spettacolo, gratificandomi con un calore incredibile. Foggia in tutto questo ha sempre avuto un ruolo centrale e ancora adesso, a distanza di anni, continua a dimostrarmi tutto il suo affetto. Mi sembrava doveroso, quindi, poter festeggiare con i miei concittadini un traguardo importante come quello raggiunto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento