'Tagghianne e medicanne cù Mechele e cù Giuanne': Il duo Norillo-Mancini di nuovo protagonista

Le risate – come sempre – saranno l’ingrediente principale della 17a stagione teatrale della Compagnia Enarché presieduta da Carlo Bonfitto. Attori, autori, tecnici e amici tutti della compagnia che ha la sua base al Teatro Regio di Capitanata a Foggia, in via Guglielmi, 8a (c/o Chiesa Madonna del Rosario) sono ormai pronti per una nuova avventura sulle tavole del palcoscenico. Un’avventura che nella stagione che sta per iniziare avrà per filo conduttore, oltre a quello classico della commedia, anche quello della solidarietà: una scelta che vedrà a teatro molti appuntamenti nei quali lo spettacolo sarà accompagnato da momenti dedicati al mondo dell’associazionismo e dell’aiuto solidale a persone in difficoltà.

Il primo appuntamento sul palcoscenico lo danno – per sabato 21 ottobre al Teatro Regio di Capitanata - Giovanni Mancini e Michele Norillo, che riproporranno al pubblico un successo della passata stagione, ovvero Tagghianne e medicanne cù Mechele e cù Giuanne

Lo show in due tempi vede sul palcoscenico quattro attori: i veterani Norillo e Mancini (ovvero i Mechele e Giuanne del titolo), che sono affiancati dall’esperto Antonio Cappiello e dalla giovane Roberta Mancini nelle vesti di cantante.

Lo spettacolo non ha una vera e propria trama, giacché si tratta di un “varietà” a tutti gli effetti: ma le situazioni comiche sono tantissime. In quantità gli sketch, i personaggi e i cambi d’abito degli attori sulla scena. E, nel rispetto della tradizione del varietà gli attori sul palco daranno vita alle classiche “macchiette”. Le repliche sono previste domenica 22, venerdì 27 e domenica 29/10.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento