Jhiad, la risposta italiana al terrorismo islamico: a Foggia arriva l'esperto Stefano Dambruoso

Barese, classe 1962, il magistrato si è specializzato nell’analisi e nel contrasto al fenomeno terroristico internazionale, al punto da diventare un riferimento per l’attività di intelligence a tutela della sicurezza nazionale

Stefano Dambruoso

Foggia attende l'esperto di terrorismo internazionale, Stefano Dambruoso. Il magistrato sarà il protagonista del prossimo appuntamento del ciclo 'Incontri d’Autore: orientamento, cultura, giustizia e legalità', la rassegna organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Foggia nell’ambito del progetto POT – V.A.L.E. (Vocational academic in law enhancement), vivrà un altro importante momento mercoledì prossimo.

Il dott. Stefano Dambruoso (magistrato esperto di terrorismo internazionale) sarà ospite della rassegna per presentare agli studenti e alla cittadinanza il suo ultimo saggio 'Jihad. La risposta italiana al terrorismo: le sanzioni e le inchieste giudiziarie'. Con storie di 'foreign fighters' in Italia (con conclusioni di Francesco Caringella; Dike Giuridica Editrice; Pagg. 231; Prezzo di copertina 18,00 euro).

Barese, classe 1962, come magistrato Dambruoso si è specializzato nell’analisi e nel contrasto al fenomeno terroristico internazionale, al punto da diventare un vero riferimento per l’attività di intelligence a garanzia e tutela della sicurezza nazionale. Nel 2013 è stato eletto deputato della Repubblica Italiana, e da parlamentare è stato firmatario di proposte di Legge finalizzate all’inasprimento della lotta al terrorismo internazionale. Durante il suo mandato, infatti, è stato relatore del Decreto Legge recante misure urgenti per il contrasto del terrorismo, convertito con la Legge 17 aprile 2015, n. 43, con il quale è stata data la competenza in materia di terrorismo al Procuratore Nazionale Antimafia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ciclo Incontri d’Autore è stato ideato dalla prof.ssa Valentina Cuocci (delegata all’Orientamento per il Dipartimento di Giurisprudenza) e dalla prof.ssa Laura d’Amati (delegata al Placement sempre per il Dipartimento di Giurisprudenza). L’obiettivo è avvicinare gli studenti – sia quelli universitari sia quelli delle scuole superiori e dei licei del territorio – ai grandi temi del diritto, della giustizia e della legalità proprio attraverso i libri e l’incontro con gli autori. L’appuntamento è per mercoledì 25 settembre alle 10.30, Aula n. 1 del Dipartimento di Giurisprudenza, largo Papa Giovanni Paolo II a Foggia. L’incontro con il dott. Dambruoso sarà moderato dal prof. Sergio Lorusso, ordinario di Diritto Processuale Penale al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Foggia (scrittore e collaboratore storico delle pagine culturali del quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

Torna su
FoggiaToday è in caricamento