Sport in classe: ecco i ‘Giochi di Primavera, protagonisti gli alunni del ‘Comprensivo’ di Carapelle

Anche quest’anno la dirigente dott.ssa Antonella Lo Surdo - da sempre attenta allo sviluppo psico-motorio degli alunni del suo istituto - ha richiesto la partecipazione del suo Comprensivo al progetto sportivo

Mercoledì 28 marzo, nel campetto polivalente adiacente la scuola secondaria di I grado si è svolta la festa del progetto ‘Sport di classe’ i con i ‘Giochi di Primavera’. Protagonisti gli alunni delle classi quarte e quinte primaria dell’Istituto Comprensivo Statale di Carapelle. Anche quest’anno la dirigente dott.sa  Antonella Lo Surdo - da sempre attenta allo sviluppo psico-motorio degli alunni del suo istituto - ha richiesto la partecipazione del suo Comprensivo al progetto sportivo.

La manifestazione – che si è svolta all'insegna del sano divertimento - è una tappa indispensabile nel progetto supportato con estrema competenza dalla tutor  dott.ssa Maria Daniela Matrella, la referente docente Anna Carla Lucia Tancredi e dalle insegnanti Renna, Ippolito, Varraso, D’Addato, Terribile, Melchionda, Chiello e dall’educatrice Sica Daniela. Questo importante percorso valoriale, punto di forza di ‘Sport di Classe’, nasce grazie all'accordo tra Miur, Coni e Cip. “ Ringraziamo il delegato provinciale del Coni di Foggia, il prof. Domenico Di Molfetta”

Sport in classe è un progetto finalizzato ad incrementare la qualità e la quantità dell'educazione fisica e sportiva nella scuola primaria come mezzo di crescita e di espressione individuale e collettiva. Un’opportunità per "far vivere" agli alunni i valori educativi dello sport, veicolare il senso del fair play come scelta di vita, nel rispetto anche della salute e dell'ambiente; creare un’alleanza educativa tra la scuola, le famiglie, il territorio e il movimento sportivo volta a promuovere una corretta "cultura dello sport"; far conoscere ed avvicinare i piccoli allievi alla bellezza del gioco e del gioco-sport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento