Dall’atleta Zanolla, alla “gara” tra Oh Miseon e De Palma. A Musica Civica, è tempo di “Sfide”

Musica Civica continua a stupire con la sua programmazione inaspettata e variegata: nel secondo week end di febbraio è la volta di “Sfide – Esercizio e disciplina nello sport e nella musica”, spettacolo dedicato all’importanza della tecnica, dell’allenamento instancabile, della ferrea disciplina tanto per lo sportivo quanto per il musicista.

Quello che accomuna sport e musica è proprio la capacità di concentrazione per dare il meglio nel momento della performance, il lungo allenamento quotidiano, la possibilità di far fronte all’imprevisto attraverso il bagaglio di competenze acquisite con l’esercizio e la capacità di riuscire a dare il meglio di se stessi, superando giorno per giorno i propri limiti. A parlarne sarà Manolo Zanolla, pioniere dell’arrampicata libera in Italia e soprannominato “Il Mago”, sportivo che ha vissuto offrendo per anni la schiena agli strapiombi, uomo che è riuscito a ridefinire il concetto di “inaccessibilità” aprendo vie lunghe di crescente difficoltà, come Lucertola Schizofrenica, Il mattino dei Maghi, Supermatita e chiodando la via Eternit lungo una falesia delle Dolomiti, via che pareva impraticabile.

Manolo è la testimonianza vivente di una sfida umana, sociale, fisica, morale, psicologica, di un viaggio tra le vette più alte, un viaggio pericoloso, doloroso e meraviglioso che lo ha portato a comprendere quanto la costanza e l’esercizio fossero indispensabili per esprimere il talento.

La dedizione assoluta lega un uomo allo sport così come un musicista al proprio strumento. E così Musica Civica idea e realizza la gara musicale “Le quattro sfide” in cui il violino di Dino De Palma incontra e scontra la voce dell’acclamatissimo soprano coreano Oh Miseon in un duello a colpi di virtuosismi. Un violino contro una voce, un archetto contro un respiro, ecco che i due competitors, accompagnati dall’orchestra Musica Civica diretta dal noto direttore croato Mladen Tarbuk, portano in scena brani e arie celebri sfidandosi in quattro discipline diverse, il tema e variazioni, la cantabilità, il virtuosismo e i ritmi popolari. Da Casta Diva all’Aria della Regina della notte, dalla Zingaresca di de Sarasate a Thais di Massenet, dalle variazioni di Paganini sul Mosè di Rossini all’Habanera della Carmen, la competizione prenderà piede con la complicità dell’orchestra e del pubblico che decreterà il vincitore a suon di applausi.

Tra melodie toccanti, ritmi sfrenati, azioni sceniche e brillante virtuosismo, si sfideranno dunque due grandissimi artisti dal curriculum internazionale: il violinista De Palma, che da solista si è esibito nelle sale più prestigiose del mondo (Sala Tchaikovsky a Mosca, Teatro Music Hall a San Pietroburgo, Teatro Coliseum a Buenos Aires, Seoul Art Center, Teatro Solis a Montevideo, Carnegie Hall a New York) e Oh Miseon, recentemente vincitrice del premio Opera Singer Awards 2015, come migliore cantante d’opera coreana. A dirigerli Mladen Tarbuk, personalità musicale di caratura internazionale e docente di direzione d’orchestra e composizione all’Accademia Nazionale di Musica di Zagabria.

Musica Civica ha il sostegno della Regione Puglia, della Provincia di Foggia, del Comune di San Severo e di tanti sponsor privati che credono nel valore artistico dell’iniziativa, come Enplus di San Severo, la Ditta Capobianco, la Fondazione Apulia Felix, Promodaunia, la Fondazione Banca del Monte di Foggia, Fortore Energia, Banca Mediolanum, Gruppo Salatto, Cantine Teanum, Per il Meglio della Puglia e altri.

Biglietti in vendita dalle ore 17.00 di domenica 14 febbraio al Teatro del Fuoco di Foggia. Inizio spettacolo ore 18.00.

Il concerto va in scena anche al Teatro “G. Verdi” di San Severo sabato 13 febbraio alle ore 19.00 (biglietti in vendita dalle ore 17.00).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Il gran trekking dei siti Unesco: un weekend tra storia e natura alla scoperta della Foresta Umbra e di Monte Sant'Angelo

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
  • A San Severi è tempo di 'AperiTrawellit'

    • 7 novembre 2020
    • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Degustando Bovino: tutti a Palazzo San Procopio per apprezzare le eccellenze della Capitanata

    • 8 novembre 2020
    • Villa Comunale di Bovino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento