A "Scuola di legalità" con 'Pinuccio': l'inviato di Striscia la Notizia, ospite al Liceo 'Galilei-Moro'

  • Dove
    Liceo Galileo-Moro
    Indirizzo non disponibile
    Manfredonia
  • Quando
    Dal 22/11/2019 al 22/11/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

(Ri)Partire dalla scuola, dalla formazione, dall'educazione, dai ragazzi: il nostro futuro. Venerdì 22 novembre (dalle ore 9.30), in collaborazione con il "Liceo Galileo - Moro" di Manfredonia, "Un'Impresa per A.M.I.C.A.", con "Scuola di Legalità",  dà voce e spazio ai giovani del territorio partendo da ciò che loro stessi sono riusciti a realizzare nel primo anno di attività, dove spicca la simulazione realistica della creazione di un'impresa attraverso il bando "Resto al Sud", che sarà illustrata nei dettagli da Giulia Ferrandino e Martina Cassa (in rappresentanza dei 30 ragazzi partecipanti alle attività di progetto) con il supporto di Anna Chinni (docente e progettista “Enac Puglia”).

"Scuola di Legalità", secondo dei quattro appuntamenti della “Settimana A.M.I.C.A.”, vuole essere un punto di slancio per confrontarsi trasversalmente su diverse tematiche che riguardano la quotidianità e le prospettive prossime venture del Gargano e della Capitanata, che vedrà l'apporto satirico e pungente di Pinuccio (noto inviato di "Striscia la Notizia"), da sempre promotore di inchieste e battaglie legate all'affermazione della legalità e del sano sviluppo del territorio.

L'incontro, al quale prendono parte il Prof. Leonardo Pietro Augello (Dirigente scolastico del Liceo “Galiei – Moro”), i referenti di "Un'Impresa per A.M.I.C.A." (Miriam Grassi – Coordinatrice progetto, Vincenzo Signoriello – capofila ATS “Daunia è Puglia”) e Francesca Chiavacci (Presidente nazionale "Arci"), sarà moderato dal giornalista Matteo Palumbo.

Importante spunto di riflessione sarà dato da "Incontro con l'autore" (dalle ore 11), storico progetto del "Liceo Galilei - Moro", che quest'anno ha visto i ragazzi di 4^ e 5^ di tutti e tre gli indirizzi - con il prezioso supporto del corpo docenti - affrontare la lettura critica di "Ti mangio il cuore. Nell'abisso del Gargano. Una Storia Feroce" (Feltrinelli, 2019). Con questa attività gli alunni sono stati stimolati ad un'attenta e condivisa riflessione sui temi della legalità e della cittadinanza attiva. Per l'occasione saranno presenti il giornalista Giuliano Foschini (autore del libro insieme a Carlo Bonini), Arcangela Petrucci e Marianna Ciavarella, vedove dei fratelli Luigi e Aurelio Luciani, assassinati dalla mafia il 9 agosto del 2017 a San Marco in Lamis.

“Scuola di Legalità”, unitamente a “Le Parole della Legalità” (in programma giovedì 21 novembre dalle ore 18 c/o il Coworking Smart Lab) vuole essere un consapevole momento di riflessione collettiva ragionata in vista de “La Strada della Legalità”, il Corteo Bianco previsto per domenica 24 novembre a Manfredonia, al quale prenderanno parte Istituzioni, Associazioni e liberi cittadini del Gargano e della Capitanata.

La partecipazione è aperta a tutti i cittadini, che sono invitati ad aderire alle iniziative in programma.

“Un’impresa per AMICA” è un progetto vincitore del bando regionale POR Puglia 2014-2020 – OT IX – Linea di Azione 9.6. – Avviso pubblico Cantieri Innovativi di Antimafia Sociale: Educazione alla Cittadinanza Attiva e Miglioramento del Tessuto Urbano, proposto dall’ATS Daunia è Puglia (composta dal soggetto capofila Arci Travel Stornara, Comune di Manfredonia, Enac Puglia, Associazione Angeli).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • Adventourbox: il viaggio virtuale alla scoperta di San Severo

    • 19 dicembre 2020
    • San Severo
  • Adventourbox: visita virtuale a Cagnano Varano

    • 8 dicembre 2020
    • Cagnano Varano
  • Adventourbox: visita virtuale a Lucera

    • 13 dicembre 2020
    • Lucera
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento