Savino Zaba racconta Cerignola a ‘MixItalia’ su Rai 1

Cerignola è il paese natale e il luogo dell’anima dell’attore, conduttore televisivo e radiofonico

Savino Zaba

Le fosse del grano, il Duomo, la banda musicale, i cavatelli di grano arso e grandi personalità del calibro di Giuseppe Di Vittorio, Pietro Mascagni e Nicola Zingarelli. Nella puntata di domenica 28 aprile, “Mixitalia”, in onda su Raiuno a partire dalle 9.30, sbarca a Cerignola, nel cuore della Puglia agricola. Terzo comune d’Italia in ordine di grandezza, con i suoi 600 chilometri quadrati, Cerignola è il paese natale e il luogo dell’anima dell’attore, conduttore televisivo e radiofonico Savino Zaba.

Dal centro del Tavoliere, poi,  ci si sposterà a  Margherita di Savoia, luogo delle sue vacanze estive da adolescente; e quindi,  le Saline, le statue di sale, i fenicotteri rosa e il ristorante preferito in riva al mare. Guida sul territorio, come sempre, è Fabrizio Rocca, mentre Zaba racconta in studio a Chiara Giacomelli il suo viaggio professionale dal Tacco a Roma. Un percorso iniziato in una piccola radio locale, per poi salire tutti i gradini del mestiere, fino all’approdo in televisione. I suoi amici storici, intervistati sul luogo, se li ricordano bene, quei giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento