Tornano “I sapori dell’Arte’: l’oasi delle eccellenze presso l’agriturismo Biorussi

L'Agriturismo Biorussi

Anche quest’anno I sapori dell’arte ritornano per dar vita alla sesta edizione, presso l’Agriturismo Biorussi, a due passi dal lago di Varano, nel parco Nazionale del Gargano, in un’oasi immersa nel verde, tra gli ulivi e il canto delle cicale, il 31 luglio e il 1 agosto, con il patrocinio del Comune di Carpino, della Proloco e del Consorzio delle Proloco, per dar vita alla sesta edizione. Un vero e proprio appuntamento all’insegna della tradizione, due serate dedicate a chi della propria passione ne fa un vero tesoro. La location si trasformerà in un’oasi di eccellenze quali miele, olio, fave, formaggi, salumi, vini, dolci, pane, zafferano, pittori, artisti, fotografi, musica popolare…

La manifestazione nasce nel giugno 2010, l’idea era quella di passare una serata in compagnia tra amici, ammirare quadri, pitture e vecchie foto, sorseggiare un buon bicchiere di vino, assaporando fave, olio e formaggi appena fatti. Da qui il nome della manifestazione, da qui l’idea e la volontà di far incontrare al pubblico artisti semplici e speciali e di raccontarli con le loro opere, da qui l’impegno e l’inizio di un appuntamento importante, da qui la passione e la voglia di mettere insieme l’arte e i migliori prodotti offerti dalla nostra terra, riscoprire, ricordare e valorizzare a pieno profumi e sapori di un tempo e renderne partecipi intenditori, turisti e buongustai, promuovere a pieno l’impegno e la passione dei produttori e degli artisti locali.

I sapori dell’arte rappresenta ormai un formula che ha saputo negli anni rinnovare le sue proposte, anno dopo anno la manifestazione è cresciuta a piccoli passi, nel 2010 si contavano 10 stand tra produttori e artisti, e un centinaio di visitatori locali, nel 2015 si contano ben 30 stand tra produttori e artisti, tantissimi visitatori provenienti da gran parte della provincia, e testate giornalistiche e televisive locali.

Tante le novità di quest’anno. La famiglia Russi ha voluto dedicare le due serate alla beneficenza. Per Biorussi solo un banco con i propri prodotti in esposizione. La degustazione delle fave e delle pettole fritte, verranno preparate sempre da Biorussi, donandole però a due associazioni: la Caritas parrocchiale di Carpino e all’Agape, l’associazione genitori amici piccoli emopatici di Carpino dedicata a Maria Grazia Basile, tutto il ricavato delle due serate sarà donato a loro.

Un’altra novità che quest’anno andrà ad arricchire una delle due serate sarà il nuovo progetto Artando, una mostra itinerante che toccherà la maggior parte dei comuni del Gargano e della Capitanata a cominciare proprio da Carpino dove avverrà il taglio del nastro il 1 agosto. L’evento verrà ospitato dalla farmacia Niro ed in contemporanea dall’Agriturismo Biorussi. La mostra, voluta fortemente dal Consorzio delle pro loco Gargano in stretta sinergia con l’Accademia di Belle Arti Albertina di Torino, racchiude molti artisti internazionali: brasiliani, turchi, cinesi, rumeni, iraniani, australiani, albanesi, inglesi e italiani. Un’esposizione per valorizzare l’arte contemporanea, ma al tempo stesso le opere di giovani artisti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Il gran trekking dei siti Unesco: un weekend tra storia e natura alla scoperta della Foresta Umbra e di Monte Sant'Angelo

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • A San Severi è tempo di 'AperiTrawellit'

    • 7 novembre 2020
    • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento