La nuova stagione del Winter Jazz Festival: un ricco programma e grandi ospiti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

SAN SEVERO WINTER JAZZ FESTIVAL - EDIZIONE 2017/18
Rassegna Artistica Internazionale
Direzione Artistica: Antonio Tarantino
Produzione & Organizzazione: Paola Marino - Caffè Tra Le Righe@Sapzio Off
In Collaborazione Con Associazione Amici Del Jazz San Severo
---------------------------------------------------------------------------------------------------------
Carissimi Amici di San Severo Winter Jazz Festival e Non,
ben ritrovati tutti e occhi puntati sulla prossima ed imminente stagione del
San Severo Winter Jazz Festival.

Un lungo e variegato cartellone che presentato in anteprima al critico musicale Alceste Ayroldi ha così voluto commentare:
"complimenti per il programma: bello, vario tanto da mettere in scena la storia con il futuro del jazz".

Già Aperta La Campagna Sottoscrizione Abbonamenti
l'unica vera fonte per sostenere e continuare in questa nuova avventura jazz che prevede sette straordinari appuntamenti.

Confidiamo, come sempre, su di voi e sulla vostra cortese collaborazione proponendolo anche ai vostri tanti cari amici.

Info & Contacts: 348 04 22 174 – amicijazzsansevero@yahoo.it
342 10 38 402 – Caffè Tra Le Righe@Spazio off

San Severo, una piccola città e una grande passione, ecco perché per una volta possiamo spendere volentieri la parola "miracolo", perché di miracolo trattasi grazie alla tenacia del Caffè Tra Le Righe@Spazio Off di continuare e giungere così alla sua VIII^ edizione.

Non cosa facile di questi tempi investire in cultura e, con Paola Marino e l’Associazione No-Profit “Amici Del Jazz San Severo”, continua questo forte sodalizio e la grande passione che ci spinge ad andare oltre e pronti per una nuova Avventura Jazz.

L’anno 2017 può considerarsi l’anno dei centenari, ricco di celebrazioni, commemorazioni e ricordi.
Cento anni fa, 1917, nacquero Thelonious Monk, Ella Fitzgerald e Dizzy Gillespie.
Il 1 aprile dello stesso anno, la morte di Scott Joplin - “The King of Ragtime", e il 26 febbraio 1917 la prima incisione di un disco di Jass che segnò l’avvio dell’era della musica moderna afroamericana. A scrivere questa importante pagina di storia la Original Dixieland Jass Band di New Orleans, formata da cinque musicisti di cui due italiani. Il più famoso, Nick La Rocca, originario di Salaparuta in Sicilia, che è diventato così il simbolo di quanto il nostro paese abbia contribuito alla nascita e allo sviluppo del jazz nel mondo.
Passato attraverso la metamorfosi di stili e generi, il Jazz ha ancora il fascino di una musica che ha portato un vento di rivoluzione culturale in ogni angolo del pianeta dove è stato suonato, con il suo “modo diverso” di stare sugli strumenti, di scrivere o non scrivere sugli spartiti e, la sua Anima ha ancora tanto da regalarci.

In virtù di questa ultima storica data che ha visto insieme musicisti americani ed italiani, il programma di questa edizione del San Severo Winter Jazz Festival è stato concepito seguendo la scia di quel 26 febbraio 1917, realizzando un cartellone che vede gruppi musicali composti da grandi nomi del jazz d'oltreoceano e grandi musicisti italiani ed europei che insieme condivideranno il palcoscenico del Caffè Tra Le Righe.

Un lavoro non facile.

Infatti, avremo modo di ascoltare il pianista fiorentino SIMONE GRAZIANO che avvicina in maniera esclusiva due realtà musicali solo geograficamente distanti, ovvero, la sempre più vivace scena jazzistica italiana e l’effervescente mondo dell’improvvisazione newyorkese con i grandi sassofonisti DAVID BINNEY e DAN KINZELMAN, ben supportati dalla sezione ritmica di Gabriele Evangelista al contrabbasso e Stefano Tamborrino alla batteria.

A seguire, MARCO DI GENNARO, virtuoso pianista italiano di adozione newyorkese da oltre 12 anni insieme a un’altra grande leggenda vivente del jazz: il sassofonista BILL SAXTON con DARRELL GREEN, uno dei più richiesti batteristi nella scena attuale newyorkese e il talentuoso contrabbassista Vincenzo Florio.

Jazz dal marchio napoletano con il “Kind Of Trio” di ALESSIO BUSANCA insieme a Aldo Vigorito, Stefano De Rosa e lo special guest del sax di Daniele Scannapieco, e ancora, Jazz Made In Puglia con lo SPOT QUARTET di Michele Di Monte e Paolo Magno, insieme a Francesco Lomangino e Bruno Montrone.

Seguirà la sublime tromba di THOMAS KIRKPATRICK con il quartetto di LUIGI BLASIOLI , Cristian Caprarese e Giacomo Parone.

Naturalmente, non si può parlare di Musica Jazz o ascoltare il suo vasto repertorio se non si conoscono le sue origini. Infatti, in questo anno il mondo jazz ha voluto ricordare anche la mitica figura del musicista e compositore statunitense Scott Joplin a cento anni dalla sua scomparsa (1 aprile 1917), il più famoso del genere ragtime, colui che ha definito questo tipo di musica, meritandosi così il soprannome di "King of Ragtime" . A tal proposito, sarà di scena il grande pianista MARCO FUMO, considerato uno dei migliori interpreti del repertorio pianistico afroamericano, “ extrajazz “ per proporci un accattivante programma emblematicamente intitolato: << The Early Ragtime >> - Il Paradiso Perduto - Dalla Danza Cubana ad Harlem »

A chiudere la VIII^ Edizione del San Severo Winter Jazz Festival, la tradizione musicale della canzone popolare, più specificamente cantautorale, di quella italiana e francese con il quartetto di FABIO ZEPPETELLA, EMMANUEL BEX, GERALDINE LAURENT E ROBERTO GATTO.

A Tutti Voi, Buon Festival.

Antonio Tarantino
Direttore Artistico San Severo Winter Jazz Festival


P R O G R A M M A


# VENERDI 3 NOVEMBRE Ore 21,30
FRONTAL di SIMONE GRAZIANO 5TET
Simone Graziano: piano
David Binney: alto sax
Dan Kinzelman: tenor sax
Gabriele Evangelista: bass
Stefano Tamborrino: drums


# VENERDI 24 NOVEMBRE Ore 21,30
BILL SAXTON & MARCO DI GENNARO 4TET
Special Guest DARRELL GREEN
Bill Saxton: tenor sax
Marco Di Gennaro: piano
Vincenzo Florio: bass
Darrell Green: drums


# VENERDI 15 DICEMBRE Ore 21,30
"kIND OF TRIO" di ALESSIO BUSANCA
Special Guest DANIELE SCANNAPIECO
Alessio Busanca: piano
Daniele Scannapieco: tenor sax
Aldo Vigorito: bass
Stefano De Rosa: drums

# VENERDI 19 GENNAIO Ore 21,30
SPOT 4TET di MICHELE DI MONTE & PAOLO MAGNO
Michele Di Monte: drums
Paolo Magno: guitar
Francesco Lomangino: tenor sax
Bruno Montrone: hammond


# VENERDI 16 FEBBRAIO Ore 21,30
LUIGI BLASIOLI 4TET
Special Guest THOMAS KIRKPATRICK
Presenta New CD “SENSORY EMOTIONS”
Luigi Blasioli: bass
Thomas Kirkpatrick: trumpet
Cristian Caprarese: piano
Giacomo Parone: drums


# VENERDI 16 MARZO Ore 21,30
MARCO FUMO - piano solo
The Early Ragtime
Il Paradiso Perduto: Da Cuba Ad Harlem


# VENERDI 20 APRILE Ore 21,30
ZEPPETELLA*BEX*LAURENT*GATTO
Presentazione New CD “CHANSONS”
Fabio Zeppetella: guitar
Emmanuel Bex: hammond & vocals
Geraldine Laurent: alto sax
Roberto Gatto: drums

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento