menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Trieste, il fotografo di Manfredonia Salvatore Favia espone ‘Controluce”

L'artista di Manfredonia nato nel '77 a Napoli esporrà la sua foto dal 21 dicembre all'8 gennaio. "E' proprio il caso di dire che nessuno è profeta in patria", dice Salvatore Favia

Riconoscimento per l’artista e fotografo di Manfredonia, Salvatore Favia: la foto “Controluce” è stata infatti scelta per l’esposizione di una mostra fotografica nazionale a Trieste, che si terrà nella Sala Comunale d’Arte “Arturo Fittke” dal 21 dicembre 2011 al 8 gennaio 2012.

Attraverso questa esposizione – dice il fotografo di Manfredonia Salvatore Favia – sottolineo come anche a Manfredonia vi siano talenti che hanno e continuano ad ottenere riconoscimenti anche di ambito nazionale che spesso non trovano eguale enfasi espositiva nel territorio”. “E’ proprio il caso di dire che nessuno è profeta in patria”, dice Favia. “Questo riconoscimento valga come un monito per le istituzioni locali di dare maggiore spazio e risalto ad autori artistici del territorio”.

Salvatore nasce a Napoli il 13 aprile 1977 e vive a Manfredonia, dove inizia l’attività fotografica nel 1999 dedicandosi al ritratto. Dal 2001 si cimenta nello still-life e nel reportage naturalistico. Dal 2000 al 2005 fotografa la vita nei parchi nazionali e nel mondo sportivo. Nel 2006 espone una personale dal titolo “Terra e mare“, itinerario fotografico alla ricerca di sensazioni ed emozioni presso la sede del museo del comune di Mattinata.

Nel 2007 è la volta di una personale dal titolo “sguardi“, in cui si sensibilizza le colpe dell’uomo attraverso gli sguardi della gente. Nel 2008, infine, è presente in una collettiva nel Comune di Mattinata. Il 2009 è l’anno di “London”, reportage sulla vita nella metropoli, esposto nelle città di Manfredonia e San Giovanni Rotondo. Nel 2010 espone nel Castello di Barletta, con la Fiof (Federazione italiana fotografie d’Orvieto), ‘CHIAMAmi’ il nome della mostra

Nel 2011 un lavoro dell’ artista Favia è stato segnalato in occasione della mostra Eisa Maestro 2011, “una serie di scatti realizzati con uno stile personale e originale per documentare aspetti del mondo del lavoro della sua terra.”
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento