Giovedì, 21 Ottobre 2021
Eventi

La Puglia ha il suo primo pilota ‘Rosa’ di droni: è la foggiana Di Mola

Socia dell'Aeroclub di Foggia, dove ha superato il corso specifico, il drone usato dalla neo pilota è il modello Italdron HIGHONE 4HSE Pro

Rosa Di Mola, socia dell’Aeroclub di Foggia ‘Vito Petruzzelli’ presieduto da Giovanni Vivolo, è la prima pugliese autorizzata dall’Enac al pilotaggio dei droni professionali SAPR (Sistema Aeromobili a Pilotaggio Remoto), dopo aver superato il corso specifico condotto dall’Istruttore Luigi Fruggiero. I droni sono dispositivi di varie dimensioni capaci di volare senza necessità di un pilota a bordo che invece, rimanendo a terra, li conduce per mezzo d’apposito radiocomando.

Sviluppati inizialmente in ambito militare, oggi sono sempre più impiegati in campo civile. Gli ambiti d’impiego più comuni sono l’Aerial Filming che li vede impiegati per la realizzazione di riprese video professionali ad alta risoluzione; l’Aerial Mapping per la mappatura dei terreni ed aerofotogrammetria; il Precision Farming usato per la classificazione della vegetazione e l’individuazione dei tipi e monitoraggio dello stato di salute dei terreni; l’Aerial Surveying, usato nel monitoraggio ambientale (particolarmente utili si rivelano in occasione di calamità naturali) o il rilevamento di discariche abusive; 3D Reconstruction utile in ambito architettonico ed urbanistico.

Il drone usato dalla neo pilota è il modello Italdron HIGHONE 4HSE Pro, operato dalla “Gargano Yachting” di Michelangelo Paparesta, con sede a Foggia in via di Salpi 4. L’obiettivo raggiunto rappresenta un’importante opportunità per la crescita della nostra comunità, conquistato attraverso la meritoria attività dell’Aeroclub ‘Vito Petruzzelli’ che continua ad operare con successo per lo sviluppo dei territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Puglia ha il suo primo pilota ‘Rosa’ di droni: è la foggiana Di Mola

FoggiaToday è in caricamento