'Se la notte ti cerca': il nuovo thriller di Romano De Marco alla Ubik

Il campanello suona e una scarica di adrenalina ti scuote dal torpore. Ti incammini nel corridoio, disponibile ad accogliere il suo abbraccio. Non puoi sapere che, dietro quella porta, troverai la morte. Accade ai Parioli, nella Roma più esclusiva, ad una ricca cinquantenne single. Claudia ha tutto, così sembra, eppure… Romano De Marco ritrova l’Italia – quella del vizio, dei locali equivoci, della solitudine più nascosta – per ambientare il suo nuovissimo thriller, dopo il successo del precedente L’uomo di casa (Piemme, 2017), ambientato negli Stati Uniti, finalista al Premio Scerbanenco e vincitore del Premio dei lettori del Noir in festival. Domenica 22 aprile, alle ore 19, uno dei grandi maestri del giallo italiano torna nello spazio live della libreria Ubik di Foggia per presentare il suo Se la notte ti cerca (Piemme, 2018), romanzo protagonista di un nuovo incontro a cura del gruppo di lettura A qualcuno piace… Giallo, specializzato in trame poliziesche, noir e thriller. A conversare con Romano De Marco sarà Daniela Marcone, una delle lettrici del sodalizio letterario che da tre anni si riunisce in libreria.

Se la notte ti cerca (Piemme, 27 marzo 2018). Ci sono ancora io dall’altra parte dello specchio? Questa è la domanda che Claudia si pone ogni volta che i suoi occhi incrociano la sua immagine riflessa. Perché sotto strati artefatti da chirurghi esperti, creme costose e trattamenti di ogni genere, si nasconde la donna che era e che è stata fino a quando la sua vita non è andata in pezzi. E se la sta ponendo anche ora, mentre corre sui tacchi vertiginosi verso la porta dietro alla quale pensa di trovare il suo ultimo amante. E dove, invece, trova la morte. Claudia Longo viene ritrovata priva di vita nella sua casa nel quartiere Parioli: pochi i segni di colluttazione sul corpo nel lussuoso appartamento in cui viveva sola dopo il divorzio. Indagando sul suo passato, Laura Damiani - commissario di polizia in disgrazia dopo aver rifiutato una promozione per continuare a lavorare sul campo - scopre che la vittima frequentava da tempo un locale di musica dal vivo, il Single, ma soprattutto di incontri per donne sole. Un mondo chiuso e impenetrabile, dove Laura decide di infiltrarsi, anche per cercare di spegnere la solitudine in cui da qualche tempo si sente immersa.

Romano De Marco. Esordisce nel 2009 nel Giallo Mondadori con Ferro e fuoco, ripubblicato in libreria nel 2012 da Pendragon. Nel 2011 esce il suo Milano a mano armata (Foschi, Premio Lomellina in Giallo 2012). Con Fanucci pubblica nel 2013 A casa del diavolo e con Feltrinelli Morte di Luna, Io la troverò e Città di polvere (gli ultimi due finalisti al Premio Scerbanenco-La Stampa nel 2014 e nel 2015) e L’uomo di casa (finalista premio Scerbanenco 2017, vincitore del Premio dei lettori del Noir in festival). I suoi racconti sono apparsi su giornali e riviste, tra cui "Linus" e il "Corriere della sera", e i periodici del Giallo Mondadori. Vive tra l'Abruzzo, Modena e Milano.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento