Roberta Di Gregorio ci riprova: la cantante foggiana punta di nuovo alla fase finale del Festival di Sanremo

Dopo aver sfiorato l'accesso nella scorsa edizione con una cover, la 21enne si ripresenta con un brano inedito dal sapore autobiografico

Roberta Di Gregorio

Roberta Di Gregorio è una piacevole sorpresa. 21 anni cantante e artista poliedrica, foggiana doc, ha già fatto importanti esperienze che le hanno dato la possibilità di confrontarsi con platee e palcoscenici importanti. In questi giorni Roberta è concentrata sulla sua partecipazione alle selezioni del Festival di Sanremo, dopo che lo scorso anno per un soffio non riuscì ad accedere alla fase finale, forse anche perché portava in ascolto della commissione una cover.

Oggi, invece, ha un brano inedito ed un po' autobiografico che sente suo in modo particolare. Roberta non si sbilancia ma crede nelle storie a lieto fine. “Cantare per me è come respirare, questo lo sanno tutti, amici, parenti. Sono molto caricata per le selezioni di Sanremo. Sarà un'altra importante esperienza in una fase di crescita che mi sta riguardando”, conclude Roberta. Piero Pelù ha voluto definire la voce della ragazza foggiana come “black voice”, per il suo timbro e la sua sonorità. E se lo dice Pelu' allora dobbiamo crederci. Forza Roberta, porta Foggia a Sanremo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Lo strano caso della Puglia 'Gialla' ma a 'rischio alto': foggiani verdi ma di rabbia

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento