menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La pancetta di agnello ripiena. Un piatto made in Foggia: a’ Pedeja

Ecco la ricetta di un piatto gustoso, utilizzato come condimento del ragù domenicale, ma anche nel periodo pasquale

Oggi vi proponiamo la ricetta di un’autentica bontà, presenza quasi imprescindibile nelle tavole dei foggiani: la pancetta di agnello ripiena, meglio conosciuta come Pedeja.

Per prepararla ci servono: una pancetta d’agnello, 3 uova, pecorino grattugiato, aglio, prezzemolo, sale, pepe, basilico, cipolla, 500 grammi di salsa, olio extravergine d’oliva, vino bianco.

Come prima azione, bisogna prendere la pancetta e praticare un taglio in modo tale da generare una specie di tasca. Prendere le uova e sbatterle insieme al pecorino, sale, pepe, aglio. Si creerà il composto da inserire all’interno della pancetta. Una volta riempita la pancetta, si procede alla chiusura con il cotone o con lo spago.
Mettere la pancetta a soffriggere con dell’olio su un tegame. Sfumare con del vino bianco, attendere che venga assorbito prima di versare la salsa di pomodoro. Aggiungere le altre spezie. Importante è mantenere una cottura a bassa fiamma. Quando la pancetta è pronta, attendere che raffreddi, affettarla e impiattare.

E’ un piatto particolarmente legato alla tradizione foggiana, utilizzato come parte del condimento del ragù domenicale, ma anche come secondo piatto il giorno di Pasqua. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento