Torna il Parco Avventura: a Biccari, riprendono le attività ludiche nei pressi del Lago Pescara

Integrato con il resto del paesaggio circostante, il Parco è dotato di aree picnic, piattaforme che congiungono i vari alberi a diverse altezze, una casa sull’albero come quelle che si costruivano una volta per i più piccoli ed altre attrazioni particolari

Il giorno di Pasquetta riapre i battenti il Parco Avventura”. Il sindaco di Biccari, Gianfilippo Mignogna, annuncia la ripresa delle attività ludiche e sportive presso l’area boschiva attrezzata nei pressi del Lago pescara posto ad 800 metri di altitudine.
Integrato con il resto del paesaggio circostante, il Parco è dotato di aree picnic, piattaforme che congiungono i vari alberi a diverse altezze, una casa sull’albero come quelle che si costruivano una volta per i più piccoli ed altre attrazioni particolari. 

“’Daunia Avventura’ – spiega il vicesindaco Francesco Sessa – è un progetto di spin-off della Ecol Forest ed è finalizzato ad una maggiore conoscenza, alla promozione e alla tutela delle risorse naturali, storiche, culturali presenti nel territorio della Daunia. L’idea nasce con l’intento di far conoscere le risorse ambientali attraverso esperienze coinvolgenti, avventurose, esplorative in una natura incontaminata. Il progetto è finalizzato a far conoscere ai giovani il territorio montano della Daunia per la pratica di attività sportive-ricreative-didattiche non convenzionali”. L’offerta ricreativa è pensata per un’utenza eterogenea: dai più piccoli agli anziani. Tutti potranno godere del Parco Avventura e dei servizi annessi. Da quest’anno, il secondo, dopo l’inaugurazione della scorsa primavera, saranno attivate anche convenzioni con i ristoranti del territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto ‘Daunia Avventura’ per il 2015 riguarda anche un percorso e laboratorio didattico-naturalistico, orienteering, trekking lungo il tratto tra Monte Cornacchia e Sentiero Frassati, campus estivo, tiro con l’arco. “Col prezioso aiuto delle guide del Club alpino italiano – osserva il sindaco Mignogna – questo Parco è l’attrattiva giusta per invitare alla visita del nostro territorio. Un’offerta variegata per trascorrere una giornata a contatto con la natura, in sicurezza, divertendosi e conoscendo. Stiamo creando le condizioni, anche attraverso il recupero infrastrutturale, per vivere al meglio la nostra bella montagna”.
A breve sarà pubblicato il bando di gara per i lavori di sistemazione della strada da Biccari al lago Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento