“Reign of fire”, la personale di Jack Poliseno in mostra a Troia

Dal 18 al 31 Dicembre il Museo Civico di Troia ospita la nuova esposizione personale di Jack Poliseno. Un viaggio nel mondo dell'arte grafica nell'inconfondibile stile di Jack Poliseno. TROIA -

E' ormai consuetudine che a fine anno la città di Troia ospiti l'esposizione grafica dell'artista locale Jack Poliseno, autore che si sta facendo conoscere nel territorio, grazie ad una serie di esposizioni da lui stesso meticolosamente organizzate ove mai viene a mancare una calda e familiare accoglienza per il visitatore. Il suo stile grafico, unico e personale è caratterizzato principalmente dal concetto "minimal" sapientemente elaborato graficamente per trasporre su tela le sue impressioni, idee ed emozioni. Rinomato per il suo smisurato amore per il cinema, tanto da farlo diventare uno dei più conosciuti collezionisti italiani in materia di home video, quest'anno l'artista troiano ci presenterà una serie di nuove opere ispirate da diverse tematiche attualissime, che vanno dal sociale al cinema, sino all'architettura troiana; su quest' ultima, inoltre, è incentrato il fulcro di tutta l'esposizione: Reign of fire, che oltre ad essere il titolo della mostra, è il nome della trilogia posta-apocalittica riguardante la sontuosa Cattedrale di Troia.

Una visione distruttiva, drammatica e fantasiosa di un futuro a cui mai alcuno dovrebbe assistere, l'abbandono dell'arte, di tutti i propri beni, l'invasione da parte di "creature mostruose", ecc… Sono tutte metafore che Jack ha utilizzato per creare una nuova e coraggiosa opera. I temi sociali e cinematografici accompagneranno il trittico Reign of Fire, come sempre frutto di ricerca e ambizione, tali da offrire agli spettatori spunti interessanti su cui riflettere ed osservare analiticamente. Trattasi di un viaggio nell'arte contemporanea da non perdere, un'occasione per ammirare da vicino le opere di Jack Poliseno.

Natale in Capitanata: gli eventi in programma

Breve biografia: Jack Poliseno si appassiona all'arte sin da piccolo, cimentandosi nella costruzione di piccoli paesaggi, forme e personaggi con materiali semplici, come mollica di pane e vinavil, per arrivare poi alla creazione di plastici riguardanti l'architettura della sua città, paesaggi cinematografici e soggetti di pura fantasia. Si approccia alla grafica digitale successivamente, dopo aver compiuto studi specifici di informatica e marketing che lo hanno portato a conoscere nuove tecniche e nuovi programmi che da anni rendono possibile la realizzazione dei suoi lavori. Egli stesso ribadisce che:"'il termine arte implica qualcosa da comunicare , sia che si usi un pennello, uno scalpello… Sia un mouse, l'obiettivo resta universale, ossia la trasmissione di emozioni, altrimenti si vanifica il senso più puro ed intrinseco dell'arte stessa". Il suo amore per il cinema lo ha portato a creare vere icone originali e personali di pellicole classiche e moderne, personaggi stilizzati e rievocati attraverso l'uso di colori, forme e linee che ne ricalcano i lineamenti leggendari, che da sempre lì hanno resi celebri ed unici nella storia del cinema. Oltre alle innovative tecniche digitali Jack Poliseno ha realizzato un personale modo di "imprimere" queste elaborazioni, un tipo di stampa personalizzata, che rende unico il suo prodotto finale, utilizzando varie tipologie di materiale, accuratamente selezionate. Sala Azzurra - Museo Civico di Troia (Fg) Via Regina Margherita, 80 Mostra aperta tutti i giorni, ingresso gratuito Dal 18 al 31 dicembre 2016.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • 'Movimento', le opere di Giorgio e Silvia Rastelli al Mat di San Severo

    • dal 24 July al 24 October 2020
    • MAT Museo dell’Alto Tavoliere
  • 'Gargano negli occhi': a Mattinata la mostra di acquerelli di Angela Cataluddi

    • Gratis
    • dal 7 al 9 August 2020
    • Centro
  • Alla Galleria 'Creo' la 'Residenza artistica' di Veronica Lovati

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 3 al 10 August 2020
    • A.P.S. Creo

I più visti

  • Parte "Estate in Villa": il cartellone eventi estivi della città di Foggia

    • dal 1 July al 4 September 2020
    • Villa Comunale Karol Wojtyla
  • Il tour di Elodie fa tappa sui Monti Dauni: live a Sant'Agata 'Sul Palco delle Puglie'

    • 21 August 2020
  • Torna il teatro a Parcocittà: 8 spettacoli sostenuti dalla Fondazione Monti Uniti

    • Gratis
    • dal 17 July al 31 August 2020
    • Parcocittà
  • Il Carpino in Folk si farà: due serate piene di spettacoli in Piazza del Popolo

    • dal 8 al 9 August 2020
    • Centro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento