Recital pianistico "Viaggio musicale nell'universo femminile"

Riprende, dopo la pausa estiva, la X Stagione concertistica del Foggia Musica Festival con i concetti in Sala Fedora. Questa volta sarà un concerto tutto al femminile con la pianista Anna Maria Giannelli.
Il concerto viaggia attraverso la musica di tre secoli, dal 700 al 900 e presenta opere composte in luoghi geografici diversi e distanti. L’elemento che accomuna la scelta del repertorio è che tutte le composizioni sono state scritte da donne che in modo diverso ma con grande tenacia hanno lasciato un segno tangibile del proprio estro artistico e competenza nella composizione.

L’ opera che apre il concerto è la sonata in si minore di Anna Bon, compositrice coeva di Haydn di Carl Philip Bach. Composta a Eisenach, nel 1757 fa parte della raccolta di Sonate per clavicembalo op. 2, dedicata a Ernestina Augusta Sophia, principessa di Saxe-Weimar.

La locuzione enfant prodige in musica viene sempre accostata a W. A. Mozart e probabilmente si ignora che ci sono state musiciste che hanno manifestato un grande talento musicale fin dalla più tenera età. E’ il caso della Venezuelana Teresa Carreno che a soli 9 anni compose il Gottschalk Waltz .

“La tua immagine radiosa…mi aiuta a sopportare i miei dolori…è il destino che ci ha segnati affichè siamo l’uno dell’altra” Con queste parole Robert Schumann dichiara il proprio amore a Clara Wieck, pianista e compositrice che pare far rivivere queste atmosfere di romanticismo e slancio nel “Notturno “ op. 6 n. 2 e nello “Scherzo” op. 14 n. 2.

Conclude il concerto la travolgente Sonata in do minore op. 21 di Cecilie Chaminade la cui eleganza , l’intenso afflato melodico e le affascinanti armonie regalano emozioni potenti pari a quelle del sogno più vivido.
Vi aspettiamo il 4 ottobre alle ore 20.30, ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento