Racconti pugliesi, il concorso letterario di Historica in collaborazione con Cultora

I concorrenti devono inviare il racconto in formato word, con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e nome del concorso, al seguente indirizzo mail: raccontipugliesi@gmail.com

Logo 'Historica'

Historica edizioni (www.historicaedizioni.com) in collaborazione con il sito Cultora (www.cultora.it) indice la prima edizione del concorso ‘Racconti pugliesi’. Unica sezione, Narrativa. Si accettano racconti a tema libero che non superino le otto cartelle dattiloscritte (1 cartella equivale a trenta righe di 60 battute). Sono ammesse eccezioni se gli elaborati superano di poco il limite prefisso. Ogni autore può inviare al massimo un racconto.

TESTI. I testi devono essere in lingua italiana e inediti. Possono partecipare autori italiani e stranieri. Possono partecipare testi già premiati in altri concorsi.

COME INVIARE I RACCONTI. I concorrenti devono inviare il racconto in formato word, con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e nome del concorso, al seguente indirizzo mail: raccontipugliesi@gmail.com

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE. La partecipazione è gratuita e aperta a tutte le persone residenti o domiciliati in Puglia.

TERMINI DI INVIO. Inviare gli elaborati via mail entro e non oltre il 1 luglio 2016.

DESIGNAZIONE DEI VINCITORI. Agli autori selezionati verrà inviata una mail con il responso

PREMI. I racconti vincitori verranno pubblicati da Historica edizioni in un libro che sarà in vendita nelle librerie campane(con distribuzione LIbro.co), sul sito di Historica, alle principali fiere della piccola e media Editoria cui parteciperà l’editore e sui principali book-stores online.

DIRITTI D’AUTORE. I diritti dei racconti rimangono di proprietà dei singoli autori

INFORMAZIONI. Per informazioni scrivere a: raccontipugliesi@gmail.com

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento