"Natale in casa Daunia", V edizione della mostra-concorso itinerante

L'evento, è stato promosso dalla Provincia di Foggia in collaborazione con i Comuni e le Proloco dell'Appennino Dauno. I presepi in concorso saranno visitabili fino al 17 gennaio 2013. Partecipano alla manifestazione anche i presepi viventi allestiti nei Comuni di Troia, Biccari, Deliceto

La Provincia di Foggia, in collaborazione con i  Comuni e le Proloco dell’Appennino Dauno, hanno promosso la quinta edizione della mostra-concorso itinerante del Presepio.
Hanno aderito alla manifestazione i Comuni di: Accadia, Biccari, Bovino, Casalnuovo, Celle San Vito, Deliceto, Orsara, San Marco La Catola, Sant’Agata e Troia.
I presepi saranno visitabili fino al 17 gennaio 2013. Partecipano alla manifestazione anche i presepi viventi allestiti nei Comuni di Troia, Biccari,  Deliceto. A Troia il presepio vivente è in programma il 23 dicembre, a Biccari il 26 e il 30 dicembre 2012 ed il 2 e 6 gennaio 2013. A Deliceto il 26 dicembre e il 6 gennaio.
La Commissione giudicatrice è composta dagli esperti: Michele Clima, Edmondo Di Loreto e Francesco Paolo Corvino.
"Un’iniziativa che rappresenta un appuntamento ormai fisso da cinque anni a questa parte e che si svolge nel paesaggio fiabesco dei Monti della Daunia. Un'iniziativa fortemente voluta da questa Amministrazione provinciale. Il Natale, festa per eccellenza, trova degli insospettabili panorami antichi che rendono la magia del presepe unica ed irripetibile. Un modo reale per far conoscere ai pugliesi e non solo, degli angoli della nostra terra tanto ricchi di storia e tradizioni", commenta la vicepresidente dalla Provincia di Foggia, Billa Consiglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • "Irresponsabile incoraggiare la didattica in presenza". Appello di Emiliano al mondo della scuola. "La mia non è una crociata"

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento