Puglia, luce mare terra e souvenir di gusto: incontro di gastronomia ad Apricena

Puglia, luce mare terra. E souvenir di gusto
Domenica 3 marzo ore 20:30 presso “da Nonna Peppina trattoria” ad Apricena (FG)
L’incontro gastronomico a cena di Mariagrazia Ferrandino e Agostino Bartoli,in collaborazione con Michele Sabatino, e con il reading letterario e teatrale di Carlos Solito e Giorgio Consoli.

Mariagrazia Ferrandino e Michele Falcone, proprietari di “da Nonna Peppina” ad Apricena hanno sempre creduto che la cucina fosse una forma d'arte, e che le nostre nonne siano le massime espressioni. Credono altresì che la Puglia, in tutta la sua interezza, sia una regione che ha offerto, offre, e avrà da offrire tanto al resto del mondo nei prossimi anni. Ed è per questo che hanno deciso di affidarsi e affiancarsi a dei talenti della Puglia: Carlos Solito, scrittore fotografo, giornalista e regista, che vanta numerose collaborazioni con magazine e quotidiani nazionali, come Vanity Fair con la rubrica “Tachicardia”. Ha inaugurato il ciclo di eventi di Matera Capitale della Cultura Europea 2019, pubblicato Sciamenescià (Elliot, 2016) il suo primo romanzo che sarà a breve un film, ed è tornato in libreria con La Ballata dei Sassi (Sperling & Kupfer). Giorgio Consoli, attore, musicista, performer e autore di testi musicali e teatrali. Ha lavorato in diverse produzioni nazionali ed internazionali con Maestri come Luca Ronconi, Romeo Castellucci, Robert Carsen. Al cinema ha collezionato diverse esperienze con registi quali Guido Chiesa, Nico Cirasola, Andrea Porporati. Ha conseguito diversi premi da attore e musicista (BJCEM Skopje Biennale giovani artisti Mediterraneo, Rome Film Award, Best Acting Duo Sanford FF). Agostino Bartoli, ristoratore di terza generazione e che guida il ristorante Gatto Rosso di Taranto dal 2000, dopo aver conquistato nel 2004 il premio come miglior giovene ristoratore dell’ anno dal Decano della ristorazione pugliese Angelo Ricci del Fornello di Ceglie allora già stella michelin. Michele Sabatino, l'artista delle carni garganiche, colui il quale ha fatto dell'essere podolico uno stile di vita, come recita il su grembiule da lavoro, e che ha permesso negli ultimi anni, di far conoscere al mondo intero quanto di buono il Gargano e la Daunia, hanno da offrire al mondo culinario internazionale, intervenendo, tra i vari food event, a rassegne del calibro di EXPO 2015. Michele e Mariagrazia non hanno lasciato nulla al caso, e da buona tradizione pugliese, si sono affidati alle doti vitivinicole di due aziende come “D'Alfonso Del Sordo” e “Varvaglione”, dando così vita ad una squadra che fosse in grado a creare un ode alla Puglia, dal Gargano al Tacco d'Italia.
Il loro obiettivo è chiaro: sperano che il risultato di questo evento sia una sorta di manifesto della Pugliache possa oltrepassare i confini regionali, in cui vengano raccontate le emozioni di chi, questa terra, la vive giorno dopo giorno, momento dopo momento, catturando ogni istante, anche quello che sfugge agli occhi meno attenti dei molti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Gli Stadio in concerto: la grande musica italiana è di scena a Stornara

    • solo oggi
    • 18 agosto 2019
    • Area Mercatale
  • "Viestestate 2019", il ricco programma degli eventi: si parte con il Vieste Magic Festival

    • dal 31 maggio al 1 settembre 2019
  • I Boomdabash a Rocchetta Sant'Antonio: concerto gratuito in piazza nella festa patronale

    • 26 agosto 2019
    • Centro
  • Roby Facchinetti a Sant'Agata di Puglia: live gratuito in piazza

    • 21 agosto 2019
    • Centro
Torna su
FoggiaToday è in caricamento