Domenica, 24 Ottobre 2021
Eventi Torremaggiore

Nel segno di Federico II. Torna 'Suggestioni Sub Flore. Ritrovarsi a Castelfiorentino', il calendario di eventi tra suggestioni sensoriali e storia

L'iniziativa si terrà nei giorni 25-26 settembre, presso il parco archeologico Castelfiorentino, con una anteprima il 24 settembre,  al castello ducale di Torremaggiore. L'obiettivo è valorizzare il sito e coinvolgere i visitatori - spettatori in un’esperienza che, per l’edizione 2021, è declinata su cinque suggestioni sensoriali

Per il secondo anno consecutivo torna “Suggestioni Sub Flore. Ritrovarsi a Castelfiorentino”, la manifestazione promossa dal Comune di Torremaggiore e Teatro Pubblico Pugliese con il sostegno della Fondazione Monti Uniti di Foggia e la collaborazione delle associazioni locali: centro attività culturali “don Tommaso Leccisotti”, associazione Borgo antico, associazione Sbandieratori e musici Florentinum, associazione culturale Arcieri storici Turris Maior e APS Insieme per Fiorentino.

Suggestioni Sub Flore si terrà nei giorni 25-26 settembre presso il parco archeologico Castelfiorentino, con una anteprima il 24 settembre,  presso il castello ducale di Torremaggiore, con una tavola rotonda dal titolo “Proposte per Castelfiorentino. Racconti ed esperienze degli operatori culturali di Capitanata” a cura del FAI Puglia.

La due giorni (25 e 26 settembre) ha il chiaro obiettivo di valorizzare il sito archeologico di Fiorentino e di coinvolgere i visitatori - spettatori in un’esperienza che, per l’edizione 2021, è declinata su cinque suggestioni: suggestioni della parola, suggestioni degli occhi, suggestioni del gusto, suggestioni dell’ascolto e suggestioni della memoria. 

Tutti i sensi, quindi, saranno coinvolti grazie a un programma vario. 

Si comincia sabato 25 settembre con l’arrivo al sito alle 17 e l’accoglienza da parte degli sbandieratori e musici Florentinum e l’inizio delle attività che saranno riproposte anche il giorno seguente (26 settembre): virtual tour con visori a cura dell’APS Insieme per Fiorentino, visita guidata con guide turistiche specializzate, degustazione di prodotti tipici a cura dell’associazione Borgo Antico. Il 12, invece, sarà la volta anche dell’associazione Arcieri storici Turris Maior che arricchiranno con la loro presenza il programma della giornata.

Tre invece gli spettacoli che impreziosiranno la manifestazione: sabato 25, alle ore 20, a cura di AVL, la performance di video, luci e musica “Gli ozi di Federico II”, mentre, nel pomeriggio, dalle 17.30, si esibirà, in silent concert (a ognuno dei partecipanti sarà consegnata una cuffia per l’ascolto), Maurizio Rana con il suo handpan. Domenica 26 invece è prevista l’esibizione musicale dell’ensemble Follorum (dalle ore 10.30) che eseguiranno brani musicali provenienti da fonti dell’epoca federiciana così da ricreare, all’interno della Domus, il mondo musicale della corte dell’Imperatore.

“Il rapporto tra Torremaggiore e Fiorentino è unico, stretto e di grande complicità. Siamo contenti di promuovere per il secondo anno consecutivo la manifestazione Suggestioni Sub Flore e siamo convinti che sarà un successo come lo scorso anno" ha dichiarato l’assessore alla Cultura del Comune di Torremaggiore, Ilenia Coppola. “Come Amministrazione ci stiamo impegnando affinchè la fruizione del luogo sia sempre più facile. In questo momento, per esempio, il nostro impegno è rivolto a trovare una soluzione per la mancanza di elettricità e anche per delimitare, attraverso la piantumazione di alberi, il perimetro del sito”.

“Progettualità condivisa: sono queste le parole d’ordine per creare un percorso che possa coinvolgere tutti i siti federiciani”, ha dichiarato il presidente del Teatro Pubblico Pugliese, Giuseppe D’Urso. “Bisogna individuare una strada da percorrere per rendere fruibili i luoghi - e ne sono 51, alcuni malmessi - in cui lo Stupor Mundi ha lasciato le sue tracce: Torremaggiore, Lucera, Foggia, Apricena, Troia, Monte Sant’Angelo… ne sono tanti e si può individuare nella modernità di Federico il filo conduttore”.

“Lo scorso anno abbiamo solo scaldato i motori e oggi siamo pronti a tornare in pista nei luoghi aperti  per fare di nuovo cultura", aggiunge il presidente della Fondazione Monti Uniti di Foggia, Aldo Ligustro. "In Suggestioni Sub Flore ci sono tutti gli elementi di un evento di grande impatto, vi è una visione moderna e integrata di una proposta culturale”.

Dello stesso avviso anche Gloria Fazia, capo delegazione Fai Puglia che ha dichiarato: “Con questa manifestazione abbiamo attivato nuovi modi di valorizzazione del luogo storico perchè l’uso della tecnologia è quasi predominante: visita guidata con visori, spettacolo di videomapping. Si tratta però di un uso che dà valore e che non intacca il fascino del tempo sospeso che sprigiona Fiorentino”.

Suggestioni Sub Flore. Ritrovarsi a Castelfiorentino  è  un intervento a valere sul Fondo Speciale Cultura (ex art.15 della L.R.40/2016) nell’ambito del Piano straordinario “Custodiamo la Cultura in Puglia”, e pertanto finanziato dalla Regione Puglia. Gli eventi sono gratuiti tranne nei giorni 25 e 26 settembre (10 euro al giorno). La prenotazione alle attività è obbligatoria sulla piattaforma Eventbrite. 

L’incontro del 24 settembre presso il Castello è a ingresso libero fino a esaurimento posti. Agli eventi si accede esclusivamente previa esibizione di green pass. Per una migliore gestione dei flussi dei visitatori i biglietti – che comprendono anche il servizio navetta –  sono stati distinti per luogo di partenza. Per la normativa anti Covid19,  e per le caratteristiche ambientali del luogo, sarà possibile accedere al sito e alle relative attività a gruppi di 25 visitatori alla volta.

É stato predisposto un servizio navetta per raggiungere Castelfiorentino dalle città di Torremaggiore, Foggia e Lucera per le giornate del 25 e del 26 settembre. Si raccomanda di indossare scarpe comode e di portare cuscini e plaid da utilizzare come sedute per partecipare alle performance musicali.

Sabato 25: Pullman 1 da Foggia (istituto Catalano - Moscati - Via Mario Altamura): partenza ore 16; Lucera (Stazione): partenza ore 16.40. Pullman 2 Torremaggiore (Piazzale mercato di fronte Rubino Petroli): partenza ore 16.15.

Domenica 26: Pullman 1 da Foggia (istituto Catalano - Moscati - Via Mario Altamura) : partenza ore 8.30; Lucera ( Stazione): partenza ore 9. Pullman 2 da Torremaggiore ( Piazzale mercato – di fronte Rubino petroli): partenza ore 9.

Il servizio navetta è garantito anche per il ritorno.

       Per prenotare

       25 settembre partenza da Torremaggiore:  https://bit.ly/3hyEXDr

        25 settembre partenza da Lucera o Foggia:  https://bit.ly/3CcmAfq

        26 settembre partenza da Torremaggiore:  https://bit.ly/2Xgjubv

        26 settembre partenza da Lucera o Foggia: https://bit.ly/3EhOuZ9

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel segno di Federico II. Torna 'Suggestioni Sub Flore. Ritrovarsi a Castelfiorentino', il calendario di eventi tra suggestioni sensoriali e storia

FoggiaToday è in caricamento