Eventi Centro - Piazza Giordano / Via Ernesto Petrone, 62

Dal Gargano ai Monti Dauni, scoprire le meraviglie del sottosuolo con gli speleologi dauni

Al via il 36° Corso di Speleologia GSD: un modo per apprezzare, scoprire e conoscere il patrimonio delle aree carsiche. Questo l'obiettivo del Gruppo Speleologico Dauno, realtà da oltre trent'anni attiva sul territorio

Un modo per apprezzare, scoprire e conoscere le bellezze del territorio, e in particolar modo il ricco patrimonio delle aree carsiche. Questo, in breve, l’obiettivo del Gruppo Speleologico Dauno, presieduto da Umberto Tannoia, che ha ufficialmente aperto le iscrizioni per il 36° Corso di Speleologia di 1° livello, per avvicinare appassionati e curiosi a questa affascinante disciplina che ha come obiettivo la ricerca e l'esplorazione delle cavità sotterranee.

La scuola di Speleologia del GSD è diretta da Alessandro Paolucci; il gruppo è affiliato alla Società Speleologia Italiana scuole di Speleologia, pertanto l'attestato che viene rilasciato al termine del corso ha valore sul territorio nazionale. Il corso si articolerà in undici incontri calendarizzati dal 9 aprile al 10 maggio, durante i quali saranno affrontati tutti gli aspetti di una materia tutta da scoprire. Gli argomenti delle lezioni saranno trattati in modo chiaro e comprensibile a tutti e le esercitazioni pratiche si svolgeranno in tutta sicurezza, dietro la guida di istruttori esperti, riconosciuti dalla Commissione Nazionale Scuole della Società Speleologica Italiana.

Il corso si prefigge di fornire una base teorico-pratica a chi si avvicina per la prima volta a questa disciplina, affinché possa affrontare con piena cognizione e sicurezza la normale attività speleologica. Dai primi elementi di geologia (grotte e fenomeni carsici), alla cartografia e rilevamento topografico delle cavità; dalla biospeleologia agli elementi di primo soccorso, passando per le esercitazioni pratiche e alla prevenzione degli incidenti: il corso è strutturato in moduli in grado di affrontare compiutamente sia la materia che la pratica speleologica. Di fatti, sono previste anche numerose esercitazioni pratiche per testare sul campo le conoscenze acquisite.

GUARDA IL VIDEO_SPOT

A tutti coloro che ne faranno richiesta sarà rilasciato un attestato di frequenza. La partecipazione allo stage è valida ai fini dell'acquisizione del credito formativo per il nuovo esame di stato. Per partecipare al corso non è richiesta una conoscenza specifica o esperienza pregressa. L’unico requisito richiesto è il compimento del 16° anno di età. L’equipaggiamento personale per i partecipanti alla 36^ edizione del corso di speleologia sarà fornito in prestito d’uso dalla scuola. Oltre all’attrezzatura tecnica per le progressioni in grotta, la scuola fornirà tutte le dispense ed il materiale didattico in merito agli argomenti trattati.

Le lezioni si terranno nella sede del Gruppo Speleologico Dauno, in via Ernesto Petrone, 62, a Foggia. In questa sede sarà possibile ritirare il programma dettagliato del corso e i moduli d'iscrizione (tutti i giovedì dalle 21.00 in poi). Costituitosi oltre trenta anni fa, il Gruppo Speleologico Dauno opera nel campo della speleologia intesa come servizio sociale. Nell’ambito delle sue finalità, il GSD promuove attività di formazione (dai corsi di speleologia alla valorizzazione del patrimonio carsico e speleologico attraverso il monitoraggio periodico delle grotte e delle aree carsiche; dalla ricerca ed esplorazione di nuovi ambienti alla sistematica ricognizione in quelli già noti per eventuali aggiornamenti) e attività culturali finalizzate alla divulgazione ed alla conoscenza della speleologia, con particolare riferimento alle tematiche relative alla tutela delle aree carsiche, in collaborazione con Università, Musei, associazioni ed enti che si propongono le stesse finalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Gargano ai Monti Dauni, scoprire le meraviglie del sottosuolo con gli speleologi dauni

FoggiaToday è in caricamento