Escursioni, sport di squadra e altre iniziative: tutto pronto per il ‘Discovering Biccari’

Il 25 aprile nell’area naturalistica del Lago Pescara sarà inaugurato il progetto a cura della Cooperativa di Comunità Biccari. L’obiettivo è quello di rendere ancora più accoglienti e fruibili le bellezze del territorio

Grazie al sostegno dell’Amministrazione Comunale, mercoledì 25 Aprile nell’Area Naturalistica del Lago Pescara sarà inaugurato il progetto “Discovering Biccari” a cura della Cooperativa di Comunità Biccari. L’obiettivo è quello di rendere ancora più accoglienti e fruibili le bellezze del territorio biccarese a partire dal Monte Cornacchia, fornendo nuovi servizi e nuove attrazioni ai tanti turisti che già frequentano il caratteristico borgo dauno e la sua area montana.

ESCURSIONI. A partire dal prossimo 25 aprile, infatti, sarà possibile scoprire e passeggiare tra le alture del Tetto della Puglia attraverso sei sentieri turistici suddivisi per difficoltà e durata crescenti. Accompagnatori locali guideranno i partecipanti tra i boschi e la fauna rigogliosa per giungere poi al Rifugio di Monte Cornacchia a 1152 mslm, per issarsi sul punto più alto della Puglia. A breve inoltre saranno attivati anche percorsi escursionistici per gli appassionati di mountain bike e dei tragitti su sterrati.

SPORT DI SQUADRA. Mercoledì 25 Aprile saranno inoltre presentate due nuove specifiche aree. La prima sarà dedicata a tutti i cultori della disciplina del tiro con l’arco con un percorso di tiro tra sagome di animali 3D. L’altra invece è destinata agli amanti degli sport strategici e di movimento come Paintball (guerriglia simulata con proiettili di vernice) e Laser tag (scontri con armi futuristiche a base di luci e laser).

discovering-biccari-tiro-con-larco-07-2

ALTRI SERVIZI. Per offrire un’esperienza sempre più serena e rilassante i soci della Cooperativa di Comunità Biccari riapriranno il piccolo chioschetto con la distribuzione di bibite e gelati. Verrà riqualificato il perimetro del Lago Pescara con una nuova area pic-nic arricchita da alcuni elementi didattici per grandi e piccini. Per preservare la natura e lo splendido ecosistema dei Monti Dauni saranno, inoltre, distribuiti sacchetti di immondizia per facilitare la raccolta differenziata dei rifiuti.

PROGETTI PER IL FUTURO. “Abbiamo l’obiettivo di offrire questi servizi non solo il 25 Aprile ma in ogni prossimo weekend fino ad Ottobre” spiega il Presidente della Cooperativa di Comunità Antonio Beatrice. “A breve attiveremo tanti altri servizi (nuove aree pic-nic, un nuovo chioschetto, parcheggi...) e presenteremo delle offerte dettagliate inglobando anche altri nostri progetti come l’Ostello Diffuso dei Monti Dauni, l’animazione per i più piccoli ed il ciclo di esperienze inaugurato in occasione del Puglia365Estate e Puglia365Autunno. Puntiamo ad offrire pacchetti turistici completi e diversificati per dare ancora più risalto a questo angolo di Puglia ancora da scoprire”.

Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Cooperativa (www.coopbiccari.it). E’ inoltre possibile contattare gli organizzatori al numero 377 37 18 512.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento