Ecco ‘Into the storm’, il primo EP della band foggiana Age of Time

Sabato 9 febbraio, alle 22.00, presso l'Indian Bikers MC di Foggia, gli Age of Time, band alternative rock del capoluogo dauno, presenteranno il loro primo EP, intitolato emblematicamente “Into the storm”. Durante la serata, quindi, avverrà un release party in cui i cinque componenti della band foggiana – Simona Mennelli, voce; Emanuele Chiaiese, chitarra; Alessio Muscillo, chitarra; Leonardo Russo, basso e whispering; Angelo Pipoli, batteria e percussioni – interpreteranno canzoni tratte dal loro EP d’esordio e cover dal sapore post-grunge e alternative. L’esibizione degli Age of Time sarà preceduta dall’apertura di tre band del nostro territorio, i Verbanima, gli A rebours e i Bandidos. Al termine dell’evento sarà possibile acquistare i cd di “Into the storm”.

Sempre il 9 febbraio, inoltre, il primo Ep degli Age of Time sarà disponibile sugli store digitali (Spotify, Itunes etc.): gli utenti avranno la possibilità non solo di ascoltare le canzoni di questo giovane ma già affermato gruppo della Capitanata, ma anche di effettuare il download dei singoli pezzi. L’EP “La peculiarità del nostro primo EP – afferma Angelo Pipoli, cofondatore del gruppo insieme ad Emanuele Chiaiese – sta nell’esposizione del tema che abbraccia tutte le canzoni. Ogni canzone, infatti, consente di osservare l’amore, fil rouge dell’intero EP, da una prospettiva diversa e sempre nuova, in continuo movimento, instabile come i tempi che viviamo, segnati da quella modernità liquida, per dirla alla Bauman, che sconvolge ulteriormente le nostre vite. Prova di tutto ciò, ad esempio, è la canzone “Wandering soul”, che mostra fedelmente la complessità del sentimento amoroso, rappresentato in tutte le sue fasi”.

Per questo primo EP gli Age Of Time si sono avvalsi del seguente staff: Antonio Giambitti (recording & mix), Ludovica Tozzi (photos), Mariangela Tomba (artwork), Giorgio D. Moffa (videomaking), Giovanni Iannuario (social media manager); Angelo Fierro (attore di Red Storm).

Biografia

Gli Age Of Time nascono nella primavera del 2016 da un'idea di Angelo Pipoli ed Emanuele Chiaiese. Inizialmente scelgono di chiamarsi “Skull Fire'' perché l’obiettivo dei giovani artisti di Capitanata è la produzione di brani inediti in chiave hard rock old school. Successivamente, però, a causa dei vari cambiamenti di formazione, alla sperimentazione di nuove sonorità e al passaggio da una voce maschile a una femminile, la band si è sempre più accostata al post-grunge e all'alternative. Perciò si è deciso di adottare l’attuale nome, optando per una visione che consideri il tempo come unità di misura delle emozioni e delle vicende umane, e non solo come un’entità in grado di correre velocemente e di sfuggire al controllo degli uomini. Gli Age of Time, tra l’altro, hanno partecipato ben due volte a Sanremo rock e hanno preso parte a due edizioni del Tour Music Fest, festival internazionale dedicato agli artisti emergenti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • Adventourbox: il viaggio virtuale alla scoperta di San Severo

    • 19 dicembre 2020
    • San Severo
  • Adventourbox: visita virtuale a Cagnano Varano

    • 8 dicembre 2020
    • Cagnano Varano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento