Premio 'I fiori blu': a Foggia si presentano i libri di Giorgio Ieranò, Cinzia Leone e Nadia Toffa

Il primo appuntamento del Premio “I fiori blu”, nato su iniziativa dell’associazione culturale “I fiori blu” con il partenariato di Università di Foggia e Biblioteca “La Magna Capitana”, è in programma sabato 8 febbraio in Biblioteca, a partire dalle ore 17.00, dove tre dei sedici autori finalisti incontreranno i lettori per presentare i libri candidati alla prima edizione del Premio.

A inaugurare il ciclo degli incontri con gli autori del Premio (ore 17.00) per la Sezione Saggistica, sarà l’antichista Giorgio Ieranò, docente di Lingua e letteratura greca all’Università di Trento, con “Il mare d’amore” (Editrice Laterza). Il saggio di Ieranò parte da un’equazione, frutto dell’intuizione greca: «l’amante sta all’amore come la nave, il marinaio, il naufrago o il nuotatore stanno al mare». Attraverso racconti mitologici e letterari, l’autore ci rivela la relazione tra Mare e Amore mostrando come la concezione tipicamente greca tanto del mare quanto dell’amore come luoghi mutevoli, ingannevoli e cangianti nutre la dimensione simbolica di questi due orizzonti perigliosi.

A seguire (ore 18.00), la prima scrittrice finalista per la Sezione Narrativa: Cinzia Leone, autrice di “Ti rubo la vita” (Mondadori), un romanzo che attraverso le vicende delle tre protagoniste (Miriam, Giuditta, Ester) conduce il lettore attraverso tutto il Novecento e riflette sulla storia, l’identità, la tolleranza. L’autrice parte dalla constatazione che “la storia dell’umanità nasce da un furto”: «Penso che ognuno di noi abbia desiderato almeno una volta rubare la vita a un altro. – ha spiegato Cinzia Leone - Adamo ruba la mela per darla a Eva. Anche l'amore è un furto: non vuoi, quando ti innamori di una persona, rubargli la vita? E la letteratura? È un colossale furto: hai a disposizione le storie di tutti i tuoi amici per rubarne un pezzetto qua e là e costruirci sopra un romanzo». Il libro si è aggiudicato la 35^ edizione del premio letterario nazionale per la Donna scrittrice «Rapallo».

Il terzo saggio a varcare la soglia della Sala Narrativa della Biblioteca “La Magna Capitana” (ore 19.00) è “Non fate i bravi” (Chiarelettere), il libro che raccoglie gli ultimi pensieri di Nadia Toffa, giornalista e protagonista di inchieste coraggiose per la trasmissione Le Iene.  Il volume rivela i pensieri degli ultimi mesi di vita della giornalista, scomparsa lo scorso 13 agosto, che dopo i molti attacchi subiti sulla rete in seguito alla decisione di rendere pubblica la malattia, ha scelto di rimanere in silenzio.  La mamma Margherita ha mantenuto la promessa fatta alla figlia Nadia: che i suoi testi fossero pubblicati per «continuare a essere se stessa fino alla fine».

Le presentazioni delle opere finaliste del Premio “I fiori blu” continueranno lunedì 17 e sabato 22 febbraio presso la Biblioteca “La Magna Capitana”.

In queste settimane una Giuria Popolare, composta dai referenti di gruppi di lettori di diversa estrazione della società civile (associazioni culturali, librerie, biblioteche, presidi del libro, compagnie teatrali, club di servizio, corpo insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado), sarà chiamata a indicare due preferenze, allo scopo di determinare la rosa dei sei titoli finalisti. Tutti i libri finalisti sono disponibili in prestito presso la Biblioteca per la Giuria Popolare.

Su questi sei finalisti dovrà pronunciarsi entro il 28 marzo una Giuria Tecnica composta da personalità di altro profilo nel panorama culturale italiano come Sandra Petrignani, Marco Ferrante, Paolo Mieli, Ritanna Armeni e Pierluigi Battista.

La cerimonia di premiazione si terrà il 28 aprile nel Teatro Umberto Giordano di Foggia.  Il Comitato esecutivo del Premio si riserverà di decidere di assegnare anche un Premio Speciale della Giuria Popolare.

Il premio “I fiori blu” che vanta il sostegno del CEPELL – Centro per il libro e la lettura, è patrocinato da Regione Puglia, Provincia di Foggia, Comune di Foggia - assessorato alla Cultura, e Teatro Pubblico Pugliese.

Informazioni sul sito: www.premioifioriblu.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • Adventourbox: il viaggio virtuale alla scoperta di San Severo

    • 19 dicembre 2020
    • San Severo
  • Adventourbox: visita virtuale a Cagnano Varano

    • 8 dicembre 2020
    • Cagnano Varano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento