Amiche ricordano Federica Ventura: ecco il premio alla memoria dell'insegnante uccisa a Troia dal marito

Il premio è rivolto ai bambini degli istituti d'infanzia perchè la scuola deve essere vista come occasione di cambiamento sociale e culturale; dovrebbe farsi garante nell'aiutare i ragazzi a consapevolizzare la propria identità di genere, rispettando e non prevaricando quella altrui

Federica Ventura

L'associazione “Insieme per... " promuove il bando "Premio Federica Ventura” al quale vengono invitate a partecipare le scuole deIl'infanzia del comune di Troia. L'associazione, costituita dalle amiche di Federica, intende istituire un premio alla memoria della giovane donna uccisa a Troia, dal marito, a febbraio dello scorso anno.

Il premio è rivolto ai bambini degli istituti d'infanzia perchè la scuola deve essere vista come occasione di cambiamento sociale e culturale; dovrebbe farsi garante nell'aiutare i ragazzi a consapevolizzare la propria identità di genere, rispettando e non prevaricando quella altrui. Il premio coinvolge i bambini tanto amati da Federica, perché devono essere protagonisti del cambiamento e costruttori del proprio futuro.  Il contest sarà un'occasione per intraprendere un percorso di crescita.

Per aderire ogni Istituto dovrà rispondere al bando di adesione, secondo i termini indicati nello stesso. L'adesione al premio e gratuita e non implica alcun vincolo per l'istituto.

Le classi lavoreranno per proporre un elaborato che abbia il tema su citato. A valutare i lavori sarà una giuria di esperti nel settore che selezionerà i vincitori. L'esperienza culminerà in una serata a cui verranno invitate a partecipare tutte le scuole che hanno aderito e che avverrà orientativamente entro il 15 giugno 2019.

L'adesione dovrà avvenire entro il 10 marzo 2019. L'iniziativa è patrocinata dall'Università di Foggia.

Regolamento Federica Ventura

Premio Federica Ventura

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento